Pan brioche speziato

PAN BRIOCHE SPEZIATO
Mai avrei cominciato a provare e mai avrei scoperto che i lievitati, se non tutti, almeno qualcuno, sono più semplici di quello che pensavo.
E questo pan brioche speziato è stata l’ennesima conferma.
Ci vuole pazienza, quello è vero, però il risultato è fantastico. Un dolce perfetto per tutta la famiglia, ideale per la colazione, ma è così buono, che prenderete l’occasione per fare una dolce pausa anche durante la giornata.
Potete farlo tutto l’anno, ma se non vi sentite pronti per i grandi lievitati come “pandoro” o “panettone”, questo è un valido sostituto, sa difendersi benissimo! 😀
Magari potete servirlo anche accompagnato da una crema al cioccolato, alle clementine oppure al caffè. Una vera bontà. 😉

Pan brioche speziato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gfarina Manitoba
  • 250 mlpanna di soia (per dolci)
  • 7 glievito di birra secco (o 14 grammi fresco)
  • 1 cucchiainospezie (cannella, anice stellato, noce moscata grattugiata)
  • 1arancia (scorza grattugiata)
  • 1uovo
  • 100 gzucchero
  • 10 gsale fino
  • q.b.latte (per spennellare)
  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.cannella in polvere

Preparazione

  1. Mettete il latte in pentolino, aggiungete le spezie in polvere, la scorza grattugiata dell’arancia e scaldate leggermente il latte leggermente, senza portarlo a bollore, dovrà essere leggermente tiepido.

  2. Una volta che il latte sarà tiepido, scioglieteci il lievito di birra e versatelo nella ciotola della planetaria (potete fare anche tutto a mano).

  3. Ora aggiungete l’uovo, la panna, lo zucchero e il sale, Lavorate ed azionate a bassa velocità.

  4. Versate la farina setacciata, poco alla volta e impastate, velocità 2 (se usate la plantaria) fino a ottenere un impasto liscio e morbido, non deve attaccare alle mani.

  5. Formate una palla e copritelo con la pellicola per alimenti.
    Mettetelo a lievitare nel forno spento con luce accesa per circa un paio d’ore (l’impasto deve raddoppiare di volume).

  6. Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto e dividetelo in 14 palline, tutte uguali.

  7. pan brioche

    Foderate una tortiera da 28 cm con carta forno (potete anche usare lo staccante per teglie) e mettete le palline una accanto all’altra.

  8. Coprite nuovamente con la pellicola e rimettete il pan brioche nel forno spento con la luce accesa per circa mezz’ora.

  9. Prima di infornare il pan brioche speziato, spennellate la superficie col latte e, infornate nel forno precedentemente riscaldato a 180° C, modalità statico, cuocetelo per circa 25-30 minuti.

  10. Quando la superficie del pan brioche speziato sarà ben dorata, tiratelo fuori e lasciatelo raffreddare o intiepidire.

  11. Pan brioche

    Prima di servirlo, spolveratelo con zucchero a velo e cannella. Sentirete che bontà. 😉

Consiglio

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del pan brioche speziato, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo.
Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui canali social.
FACEBOOK – INSTAGRAM – PINTEREST– TWITTER – YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.