Crea sito

Crema di arance ricetta vegana e leggera

Ecco la crema di arance, un’idea golosa e cremosa per farcire crostate, bignè e biscotti.
Leggera, senza latticini e senza uova, ottima per intolleranti e vegani, ma è così buona che va bene per tutti! 😉
Profumata e gustosa, facilissima e veloce da preparare, perfetta da gustare anche come crema al cucchiaio.
Ed ora… Tutti all’opera! 😉

Crema di arance ricetta vegana e leggera

Crema di arance

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 20 minuti + il tempo di raffreddamento

Ingredienti per circa due vasetti da 125 gr l’uno:
– 250 ml di succo di arance biologiche (circa due arance);

– scorza grattuggiata delle due arance;
– 150 gr di zucchero a velo;
– 30 gr di amido di mais;
– 50 gr di panna vegetale (clicca qui per la ricetta)

Preparazione:
Lavate accuratamente le arance sotto l’acqua corrente fredda (l’acqua calda potrebbe far svanire il profumo intenso delle arance) e spazzolatele con una spazzolina (con le setole tipo spazzolino da denti) senza premere troppo per non rovinare la buccia delle arance.

Asciugatele e grattate la scorza, facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca.
Spremete le arance e mettete il succo in un pentolino.

Aggiungete al succo delle arance anche la scorza, lo zucchero a velo e l’amido di mais.
Mescolate il tutto con una frusta da pasticcere, mettete il pentolino sul fuoco e portate ad ebollizione sempre mescolando.

Quando la crema di arance comincerà a bollire, spegnete il fuoco e aggiungete la panna vegetale, mescolate per amalgamare bene la crema e versatela nei vasetti ancora calda.

Quando la crema di arance si sarà raffreddata, chiudete i vasetti e conservatela in frigo.

Ecco, la crema di arance è pronta per essere gustata come meglio preferite… Largo alla fantasia! 😉

Crema di arance

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della crema di arance, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.