Risotto pomodori Confit e peperoncino di 7 anni

Risotto pomodori Confit e peperoncino di 7 anni

Risotto pomodori Confit e peperoncino di 7 anni
Risotto pomodori Confit e peperoncino di 7 anni

Il risotto al pomodoro mi piace ma ho deciso di prepararlo con i Pomodori Confit

Tecnica di conservazione e preservazione del cibo propria del sud-ovest della Francia dall’Aquitania ai Midi-Pirenei, Guascogna, Béarn, nei Paesi Baschi, nel Quercy, nel Perigord e nel Rouergue, deriva da confire, appunto, preservare, fin dal medioevo si riferiva a preparazioni come la frutta conservata dopo esser stata cotta con lo zucchero. Per confit in Francia si intendevano tutte le preparazioni di alimenti che subivano un’elaborazione lunga e non violenta; erano confit i frutti marinati allo zucchero, le carni cotte lentamente nel grasso, ma anche i vegetali conservati nell’aceto o le acciughe al sale.

Ingrediente per 4 persone

750 gr di pomodori piccoli ben maturi
320 g di riso Carnaroli
1,5 litri di brodo vegetale
2 scalogni
½ bicchiere di vino Bianco
2 cucchiai di zucchero di canna
1 peperoncino di 7 anni o altro peperoncino simile
1 spicchio di aglio
Alcuni rametti di timo, potete usare anche del rosmarino.
La buccia di un limone non trattato
80 g di parmigiano
50 g di burro
Qualche foglia di alloro
Sale q.b
Olio EVO q.b.

Preparazione

Iniziamo dalla fase più lunga i pomodori confit, foderate con la carta forno una teglia, tagliate i pomodori a meta e deponeteli con la parte tagliata verso l’alto nella teglia da forno, salate,  cospargete lo zucchero di canna.

In una ciotolina grattugiate  il peperoncino l’aglio, mescolate e spargete il trito sopra i pomodori.
Eliminate le parti legnose del timo e spargetelo sui pomodori, spezzettate le foglie di alloro e grattugiate sopra la buccia di un limone.
Irrorate con olio EVO e infornate per circa 3 ore a 100 gradi.
Se volete potete passate i pomodorini per eliminare la buccia, ma non da fastidio anzi. Mettete a scaldare il brodo.
Passiamo al risotto, in qualche cucchiaio di olio EVO fate sosolare lo scalogno tagliato fine, togliete lo scalogno dalla padella e fate tostare il riso a fuoco sostenuto, sfumate con il vino, e iniziate a cuocere il riso con il brodo.
Dopo 10 minuti aggiungete i pomodorini confit tagliato finemente, terminare la cottura.
Togliete dal fuoco aggiungete, il burro e il parmigiano, mantecate sino a avere il riso all’onda, aggiungete qualche fogliolina di origano e Buon Appetito.

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Pomodori Confit113533 Pomodori Confit114507 Pomodori Confit173525

Precedente Toscana, nasce AVITO, il Consorzio dei Consorzi Successivo Bomba…... al Gusto di Diavolicchio

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.