Mousse al cioccolato

Mousse al cioccolato

mousse al cioccolatoNon mi ritengo una persona golosa e lo sapete bene, preferisco di gran lunga un panino con il salame ad una fetta di torta ma avevo voglia di fare una mousse al cioccolato e Claudio mi ha dato la ricetta della miglior mousse in circolazione. E’ meravigliosamente buona, immensamente cioccolatosa, morbida, spumosa, leggera, golosissima. Inoltre è al cioccolato al latte, che le da parecchi punti di vantaggio visto che se devo scegliere scarto il cioccolato fondente a prescindere. Credo che mai una mousse mi abbia conquistata fino all’ultimo cucchiaio come ha fatto questa ricetta. Ve la consiglio con tutto l’entusiasmo possibile, vi dico inoltre che ha bisogno di un riposo di almeno 12 ore, ma dopo 24 è ancora più buona, quindi se pensate di farla per qualche occasione particolare tenete conto dei tempi di riposo, sarà vantaggioso per la consistenza e anche per il sapore. Vi assicuro che ci siamo dispiaciuti molto quando è finita e anche se inizialmente mi sembrava di aver esagerato con la dose, ce la siamo litigata fino all’ultima coppetta. 😀 Vi state segnando gli ingredienti? Io vi avviso, è talmente buona che non smetterete con facilità di farla e rifarla. Vi lascio la ricetta della mia nuova “droga”!

MOUSSE AL CIOCCOLATO: 

(Dose per 8 bicchierini) 

Cioccolato in quantità secondo la percentuale di cacao. 

  • 325 g di cioccolato fondente al 70%
  • Oppure 360 di cioccolato fondente al 60%
  • Oppure 560 g di cioccolato al latte al 40%
  • 40 g di tuorli
  • 25 g di zucchero semolato
  • 130 g di latte intero
  • 600 g (150+450) di panna fresca

Potete scegliere di fare la mousse al cioccolato fondente e anche la percentuale, oppure di farla al cioccolato al latte (come ho fatto io), in base a questo cambia la dose.

Per prima cosa spezzettare il cioccolato e farlo fondere lentamente a bagno maria, oppure nel microonde potenza 500 W, pochi secondi alla volta mescolando di tanto in tanto.
Per la preparazione della crema inglese, in una ciotola mescolate i tuorli e lo zucchero. Versare questo composto in una casseruola, aggiungere il latte e 150 g di panna, far cuocere a fuoco lento mescolando con un cucchiaio di legno fino alla temperatura di 82°, deve addensarsi appena, la consistenza deve essere in grado di nappare il cucchiaio.
Togliere dal fuoco e versare la crema inglese in una ciotola profonda. Mescolarla per qualche secondo con il frullatore ad immersione per ottenere una consistenza liscia e vellutata.
Versare lentamente un terzo della crema inglese ancora calda sul cioccolato fuso,  con una spatola mescolare energicamente il composto descrivendo dei piccoli cerchi al centro ed allargarsi man mano verso i bordi, per ottenere un composto elastico e lucido. Non temete se il composto si indurirà perchè è una cosa normale. Continuare mescolando, e aggiungere un altro terzo di crema inglese e proseguire come prima. Infine l’ultimo terzo e mescolare sempre partendo dal centro verso i bordi fino ad avere un composto omogeneo. A questo punto, frullarlo con il minipimer per lisciare e completare l’emulsione.

 CollageCon il frullino elettrico semimontate 450 g di panna ben fredda, deve essere morbida, soffice e lucida. Quando la temperatura del compost raggiunge i 40°/45° aggiungere un terzo della panna montata a spuma  e mescolare bene, aggiungere poi delicatamente il resto della panna montata.
Suddividere la mousse in bicchieri, adagiarli su un vassoio, coprirli con pellicola e appena si raffreddano riporli in frigorifero per almeno 12 ore. 

Servite la mousse con un ciuffo di panna e una spolverata di cacao e preparate il bis, perchè sicuro ve lo chiederanno. 😉 

Abbiamo anche una versione LEGGERA e VELOCISSIMA ed è la Mousse all’acqua, si fa in cinque minuti! Cliccate QUI per leggere la ricetta! 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel nostro numeroso e super attivo gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

mousse cioccolato 2

mousse cioccolato

Precedente Pop corn aromatizzati curry e paprica Successivo Frittelle o Fritoe della nonna

12 commenti su “Mousse al cioccolato

  1. L’ho fatta, con il fondente.

    Mi meraviglia siate ancora a piede libero: dovrebbero arrestarvi!

    Sono schiava di questa mousse e tra l’altro è anche una robina veloce da preparare.

    Il sacrificio più grande è sicuramente l’attesa… ma poi… mamma mia! 😀

  2. Anna il said:

    Ciao :D. Ho una tavoletta di cioccolato fondente centopecciento. Secondo me potrei utilizzarla, ma in che proporzione? Grazie fin da ora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.