Crema di piselli ricetta

Crema di piselli

Non avevo il coraggio di mettere in tavola questa crema di piselli sapendo già che Giulia mi avrebbe chiesto gli ingredienti e avrei dovuto dire la parola: piselli, innescando un rifiuto ad aprire bocca da parte di Davide. Pochi giorni prima infatti ho cucinato del pesce per cena, accompagnato da teneri pisellini che sono rimasti tutti nel piatto del principino. Avevo pure raccontato e rivisitato la favola della “principessa sul pisello” durante la cena, sperando che l’avrei convinto a mangiarli e invece ho solo parlato come una pazza e l’unico risultato fu la gola secca, la mia. Così l’ho affrontato appena abbiamo varcato la porta di casa, tornati dall’asilo. “Sai Davide cosa ho preparato per cena? La zuppa di dinosauro! Ma mica uno qualsiasi…. quello di Peppa Pig!” Detto sinceramente io c’ho provato, mi sembrava una sciocchezza, comunque ha mangiato. Due piatti, tenendolo bene anche inclinato per raccogliere pure le ultime gocce. Ecco care mamme, alle volte basta usare la fantasia, volevo dirvelo, la zuppa di dinosauro è davvero buona, sa proprio di piselli. Ecco. 😀

CREMA DI PISELLI: 

(Dose per 4 persone) 

  • 2 lt di brodo vegetale
  • 1 kg di piselli freschi
  • 200 di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di cipolla
  • 60 gr di burro
  • 6/7 foglie di salvia fresche
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO

Io ho usato piselli surgelati, se usate in stagione quelli freschi prima li dovete sgranare. 🙂

Per prima cosa dovete preparare il brodo vegetale e tenerlo caldo da parte.
Tagliate finemente la cipolla e fatela rosolare con il burro in una padella capiente, aggiungete anche i piselli e fateli rosolare per qualche minuto.
Unite un goccio d’acqua, profumate con le foglie di salvia dopo averle accuratamente lavate e regolate di sale e pepe.
Quando sarà tutto ben rosolato, unite il brodo e lasciate cuocere a fuoco dolce.
Una volta pronti, circa una ventina di minuti, mettete tutto in un boccale , unite il parmigiano e frullate bene con un mixer ad immersione.
Se volete eliminare ogni traccia di buccia seppur minima (ma se avete dei figli pignolini ci sta) potete filtrare la crema ottenuta con un colino a maglie fitte. Io non l’ho fatto, ho avuto pazienza con il mixer. 😉
Servitela con un filo d’olio EVO a crudo.

Insomma, questa crema verdissima a casa nostra ha fatto furore, la forza della fantasia. 😉
Vi invitiamo a fare un giro sulla nostra Fanpage su Facebook e nel nostro gruppo, Pasticciando con i Fables, dove è nata una bella comunità di appassionati che si aiuta gli un gli altri e dove organizziamo dei “facciamolo insieme”. Eva

IMG_0252

 

Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli Crema di piselli 

Precedente Namelaka cioccolato bianco e caffè Successivo Crostata pere mandorle e amaretti

8 commenti su “Crema di piselli ricetta

  1. con i bambini è fondamentale la fantasia in tavola! il mio mangia lo squalo (pesce dalla sogliola alla rana pescatrice) e la pasta dei dinosauri in realtà un sugo di zucchine ….

  2. agnese il said:

    ahahah….ma ti sarebbe bastato copiare dalla pubblicità di famosi bastoncini e dire che “…anche i pisellini vengono pescati….”, forse li avrebbe resi più avventurosi, magari potresti dire che “sono delle perle verdi ra- ris-si-me, trovate dai pirati in un oceano infestato dagli squali!”. questa puoi tenertela buona per quando i dinosauri non funzioneranno più!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.