Torta due strati nocciolata e pistacchi

La torta due strati nocciolata e pistacchi l’ho pensata con lo scopo di associare due impasti diversi amalgamati da uno strato degno di nota di nocciolata.
Ho sempre amato l’associazione di gusti come il cioccolato col pistacchio ma volevo non si mischiassero, ecco quindi l’idea della torta due strati nocciolata e pistacchi.
Una base simil-crostata, uno strato di nocciolata ed infine il composto soffice a base di albumi e pistacchi.
Se non trovate la farina di pistacchi potrete tritarli nel robot cucina o nel bimby 10 secondi velocità 7, aggiungendo un cucchiaio di zucchero.
Se non avete uno stampo a cerniera potete rivestire la teglia con la carta forno bagnata e strizzata.

Torta due strati nocciolata e pistacchi / Cucina per caso con Ameli
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il primo strato (simil crostata)

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 150 gZucchero
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioMiele

Ingredienti per la farcitura

  • q.b.Nocciolata (oppure Nutella)

Ingredienti per il secondo strato

  • 6Albumi
  • 200 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 50 gFarina
  • 70 gFecola di patate
  • Mezza bustinaLievito chimico in polvere
  • 70 gPistacchi (a farina)
  • q.b.Zucchero a velo (per guarnire dopo la cottura)

Preparazione del primo strato.

  1. Torta due strati nocciolata e pistacchi / Cucina per caso con Ameli

    Come prima cosa togliete subito il burro dal frigorifero e riducetelo con il coltello a piccoli tocchetti.

    Mettete in una zuppiera la farina, create un buco in mezzo e versate l’uovo, il burro e il cucchiaio di miele.

    Dovrete ottenere una palla come per la classica crostata, non lavorate troppo l’impasto.

    Coprite la frolla con la pellicola trasparente e ponetela in frigorifero a riposare mentre preparate il secondo strato.

    Con queste dosi potete realizzare dei biscottini a disco che potrete poi unire spalmati con la nocciolata, infatti utilizzerete circa metà impasto.

Preparazione del secondo strato

  1. Torta due strati nocciolata e pistacchi / Cucina per caso con Ameli

    Innanzitutto montiamo a neve gli albumi (devono essere freddi) con le fruste elettriche o la planetaria a velocità massima per quasi 10 minuti, ricordarsi di aggiungere sempre un pizzico di sale.

    Versare gli albumi montati in una ciotola e riporre in frigor.

    Montare il burro ammorbidito con lo zucchero usando le fruste elettriche oppure la planetaria a velocità 4,5.

    Aggiungere la farina, la fecola e il lievito nel cestello della planetaria e continuare a mescolare sul 3 qualche minuto.

    Unire anche la farina di pistacchi.

    Ora se avete la planetaria aggiungere gli albumi montati un cucchiaio alla volta tenendo al minimo la velocità.

    Diversamente aggiungete gli albumi in tre volte mescolando sempre dall’alto verso il basso.

Composizione della torta due strati nocciolata e pistacchi.

  1. Torta due strati nocciolata e pistacchi / Cucina per caso con Ameli

    Prendiamo a questo punto una teglia preferibilmente a cerniera da 26/28 cm, la imburriamo e infariniamo.

    Togliamo dal frigor la frolla e sull’asse infarinato stendiamola con il mattarello, solleviamola aiutandoci con la spatola e trasferiamola nello stampo, non fa niente se di rompe basta poi sovrapporla leggermente e premere con i polpastrelli e subito si unisce.

    Bucherelliamo con la forchetta la superficie e distribuiamo qualche cucchiaiata di nocciolato, realizzando così uno strato che dovrà essere almeno di mezzo dito di spessore.

    Versiamo ora il composto di albumi e livelliamo in superficie.

Cottura della torta

  1. Torta due strati nocciolata e pistacchi / Cucina per caso con Amelia

    Inforniamo così il nostro dolce nel forno già caldo a 180 ° per 35 minuti.

    Togliamo dal forno, lasciamo intiepidire.

    A questo punto togliamo i bordi esterni se avete utilizzato lo stampo a cerniera altrimenti aspettate che sia quasi fredda e ribaltatela.

    Attendete ancora un pochino e con un coltello o paletta idonea separate la base dal disco e lasciate scivolare sul vassoio.

    Completate spolverando con lo zucchero a velo.

Se ti piacciono le mie ricette apri la mia pagina facebook e metti mi piace.

Se hai il bimby puoi preparare l’impsto di solo albumi così, clicca qui per vedere la procedura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Impasto per pizza alle tre farine Successivo Torta diplomatica ai frutti di bosco, ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.