Crea sito

POLENTA PASTICCIATA CON RAGU E FUNGHI

Semplice e saporita la POLENTA PASTICCIATA CON RAGU E FUNGHI. Una ricette che può essere sia un primo piatto, secondo piatto o come piatto unico. La preparazione è semplice, potrete usare anche la polenta rapida volendo! Un piatto invernale che associa sapore, gusto e semplicità.
Preparatela e fatemi sapere, mi trovate anche sulla PAGINA FACEBOOK , ricca ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, con RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE, scrivetemi e fatemelo sapere. Io vi aspetto sempre con grande piacere 🙂

LEGGI ANCHE:
ZUCCA al FORNO
Zucca alla Veneta
Vellutata di zucca e carote al microonde
Crema di zucchine e patate con speck croccante e pinoli
Zuppe, creme e vellutate, confort food

Ricetta POLENTA PASTICCIATA CON RAGU E FUNGHI
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionicirca 6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti PER LA POLENTA PASTICCIATA CON RAGU E FUNGHI:

  • 500 gfarina di mais (o polenta rapida)
  • 2 lacqua
  • 400 gragù
  • 500 gfunghi (misti )
  • 500 gmozzarella
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Strumenti

  • Tegame
  • Padella
  • Teglia

Preparazione della POLENTA PASTICCIATA CON RAGU E FUNGHI:

  1. Per prima cosa prepara il ragu’. QUI trovi la mia ricetta. Una volta pronto, passa alla preparazione dei funghi.

  2. In una padella rosola lo spicchio d’aglio (taglialo in due ed elimina l’animella, così sarà completamente digeribile) e aggiungi i fungi tagliati e puliti. Insaporisci con un pizzico di sale e e pepe e lascia cuocere qualche minuto. Aggiungi il prezzemolo tritato a fine cottura.

  3. Ora prepara la polenta: porta l’acqua con un cucchiaino di sale ad ebollizione, versa la farina di mais e lascia cuocere per circa 40 minuti a fiamma bassa e mescolando frequentemente.

  4. Una volta cotta, aggiusta eventualmente di sale e spegni il fuoco.

  5. Versa uno strat di polenta in una teglia. Ricopri con la mozzarella, uno strato di ragù, una spolverizzata di parmigiano grattugiato e metà dei funghi.

  6. Metti sopra la polenta restante e distribuisci sopra ancora il ragù, il parmigiano grattugiato, i funghi e la mozzarella restante.

  7. Inforna in forno già caldo a 200°C e fai cuocere per una decina di minuti, poi servi ancora ben calda.

Rossella Consiglia:

VARIANTI e AGGIUNTE: prepara la teglia da infornare qualche ora prima, sarà ancora più buona! Un’alternativa o aggiunta potrebbe essere quella di mettere della besciamella.

CONSERVAZIONE: una volta cotta, potrete mangiarla anche il giorno seguente. nel frattempo, fate riposare nel frigorifero.

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Vai alla home E LEGGI TUTTE le altre ricette facili e sfiziose, DOLCI E SALATE 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.