Crea sito

Zucca alla Veneta

Una ricetta veloce e gustosa, oggi per voi. La Zucca alla Veneta è molto più di una semplice zucca al forno. Perchè è talmente ricca e gustosa che potrete mangiarla come un secondo piatto. Il suo condimento è lo stesso delle sarde in saor, una ricetta tipica veneta molto gustosa, dove le sarde vengono condite, come la nostra zucca, con cipolle, uvetta e pinoli. Un contrasto di sapori che messi assieme fanno esplodere di bontà questo piatto!
Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM
Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricetta Zucca alla Veneta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gzucca
  • 40 guva passa
  • 30 gpinoli
  • 2cipolle bianche
  • Mezzo bicchiereaceto di vino
  • q.b.origano e prezzemolo
  • qualchecucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1 pizzicosale, pepe, noce moscata
  • 3 pizzichizucchero

Strumenti

  • Teglia
  • Coltello
  • Tagliere
  • Carta forno

Preparazione

  1. Lava la zucca e tagliala in fette non troppo sottili.

  2. Prendi una teglia e foderala con carta da forno. Disponi sopra le fettine di zucca e spolverizzale con un pizzico di sale.

  3. Porta in una ciotola le cipolle tagliate a rondelle, una manciata di origano, sale, pepe, lo zucchero e metti il tutto a bagno con l’aceto.

  4. Metti a bagno anche l’uvetta in acqua tiepida per circa 5 minuti, poi strizzala ed aggiungila alle cipolle.

  5. Distribuisci le cipolle ed il resto sulla zucca, aggiungendo per ultimo i pinoli ed un filo d’olio extra vergine d’oliva.

  6. Inforna a forno già caldo a 200°C per circa 25-30 minuti. Poi tira fuori, spolverizza con un’abbondante manciata di prezzemolo tritato e servi ancora tiepida.

Rossella consiglia:

fai andare gli ultimi 5 minuti il grill, così risulterà ancora più croccante.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM
Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.