Crea sito

SPEZZATINO CON LE PATATE morbido e cremoso

Oggi vi parlo della mia ricetta per fare lo SPEZZATINO CON LE PATATE morbido e cremoso. La ricetta non è difficile, ma con pochi, semplici accorgimenti si potrà ottenere una carne morbida dentro e tanta cremina di contorno. un piatto gustoso della tradizione immancabile sulle nostre tavole. Un secondo piatto della domenica buono e che piace a tutta la famiglia. Con patate che lo rendono cremoso ma volendo si possono aggiungere funghi, per esempio, per renderlo ancora più buono.
Preparatela e fatemi sapere, mi trovate anche sulla PAGINA FACEBOOK , ricca ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, con RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE, scrivetemi e fatemelo sapere. Io vi aspetto sempre con grande piacere 🙂

LEGGI ANCHE:
ARROSTI e POLPETTONI, 8 ricette imperdibili!
Come fare la SALSA per l’ARROSTO
ARROSTO di vitello cotto in pentola
Patate arrosto alla paprika
Arrosticini di salsiccia e bacon
Pollo arrosto sabbioso

Ricetta SPEZZATINO CON LE PATATE morbido e cremoso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo SPEZZATINO CON LE PATATE:

  • 700 gcarne bovina (cappello del prete o tasca)
  • 600 gpatate
  • 1/2cipolla
  • 2carote
  • 1 gambosedano
  • 1 bicchierevino rosso
  • aglio (1 spicchio)
  • 2chiodi di garofano (interi)
  • 600 gbrodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • farina 00
  • bicarbonato (1 pizzico)

Strumenti

  • Tegame
  • Mestolo

Preparazione

  1. Per prima cosa, se hai un pezzo intero di carne, taglialo a pezzetti di circa 5 cm. E’ probabile che troverai la carne già tagliata, dal tuo macellaio di fiducia.

  2. Elimina dai pezzi di carne la parte bianca perchè questa rimane dura anche dopo la cottura. Una volta eliminata, infarina i pezzi di carne eliminando la farina in eccesso.

  3. Scalda un filo d’olio extravergine d’oliva e rosola lo spicchio d’aglio (senza l’animella affinché poi non risulti indigesto), la cipolla, il sedano e la carota tutti tritati.

  4. Una volta rosolati, versali in un piatto e lascia libero il tegame. Scalda un filo d’olio e versa la carne infarinata e lascia cuocere a fiamma alta.

  5. Lascia che la carne si cuocia e tsti pene in tutti i suoi lati a fiamma alta. Sigillare le facce dei pezzi di carne servirà per mantenere la carne succosa.

  6. Quando rosoliamo la carne è meglio togliere il soffritto per evitare che questo, con la fiamma alta, bruci. Una volta che la carne sarà ben tostata in tutti i suoi lati rimetti assieme il soffritto e sfuma il tutto con il vino.

  7. Lascia che il vino sfumi mescolando con un mestolo di legno. Aggiusta di sale e pepe e quando il vino si sarà sfumato metti i chiodi di garofano, il rosmarino e aggiungi pochissimo brodo, copri con il coperchio e lascia cuocere a fiamma medio-bassa, aggiungendo poco brodo man mano che questo, cuocendo, si asciuga.

  8. Lascia cuocere per circa 1 ora e mezza, aggiungendo sempre il brodo man mano. Ora sbuccia le patate e tagliale in pezzi piuttosto grandi ed aggiungile.

  9. Aggiusta di sale, versa poco brodo, copri con il coperchio e continua la cottura mettendo man mano altro brodo.

  10. Quando le patate saranno ben cotte ed il sughetto sarà cremoso, aggiungi il prezzemolo tritato ed un pizzicotto di bicarbonato. Questo formerà una schiuma bianca, e serve per rendere la carne ancora più morbida.

  11. Spegni il fuoco quando la carne sarà ben cotta. Nel caso aggiusta di sale e pepe per poi servire ancora ben caldo e cremoso.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Vai alla home E LEGGI TUTTE le altre ricette facili e sfiziose, DOLCI E SALATE 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.