Crea sito

Torta soffice di albicocche (ricetta facile e veloce)

La torta soffice di albicocche è un dolce a base di frutta buonissimo, facile e veloce da preparare. Nutriente e nello stesso tempo leggero perchè senza burro, si scioglie letteralmente in bocca ed è ottimo a colazione o come merenda genuina da dare ai nostri ragazzi.

Personalmente amo moltissimo le albicocche… l’altro giorno Italo, il mio fruttivendolo, me ne ha portato un po’ (4 chili!!!)… appena raccolte… di quelle di Valleggia (presidio Slow food) con la superficie puntinata di scuro e dolcissime. Ho deciso di farci subito una torta e della confettura.

Le albicocche sono ricche di vitamine, sali minerali e fibre. Preziose per la pelle e per gli occhi, per la presenza di vitamina A e di vitamina C. Inoltre sono una fonte preziosa di antiossidanti che proteggono gli organi e i tessuti e ci aiutano a combattere l’invecchiamento e a mantenere sano l’apparato circolatorio.

L’albero da frutto, secondo alcuni, fu portato nell’area mediterranea dagli Arabi nel I secolo d.C. ma è originario della Cina e dell’Asia Centrale dove era coltivata fin dal 3000 a.C. Secondo altri arrivò in Europa dopo la spedizione di Alessandro Magno.

I Romani la chiamavano “armeniacum” cioè mela armena o anche praecox perché maturava prima della pesca. Il nome italiano albicocca, invece, deriva dall’arabo al-barquq… così come in francese abricot, in inglese apricot e in spagnolo albaricoque.

In questo torta, i frutti tagliati a pezzetti con il calore del forno rilasciano il loro succo che si diffonde nell’impasto mentre la superficie diventa caramellata grazie allo zucchero e alle albicocche… slurp!

Si prepara montando tutto in una ciotola in pochi minuti… è talmente facile e buona che si deve fare e rifare più volte durante l’estate… 😉
 

Torta morbida di albicoccheTorta morbida di albicocche
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 150 gzucchero + q.b. per caramellare
  • 12albicocche
  • 2uova
  • 80 mlolio di semi di soia (o altro)
  • 50 mllatte
  • 1limone (scorza grattugiata)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Grattugia
  • Stampo per torta 26 cm
  • Setaccio
  • Spray staccante o burro

Preparazione

  1. Torta morbida di albicoccheTorta morbida di albicocche

    Lavare e asciugare le albicocche. Tenere da parte.

    Preriscaldare il forno a 180°C statico.

    In una ciotola, montare le uova con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone.

    Dovrete ottenere un composto spumoso, liscio e chiaro. Versare a filo l’olio e il latte, montando sempre con le fruste.

    Aggiungere anche la farina e il lievito setacciato. Continuare ad amalgamare il composto fino a che non diventa bello liscio.

    Tagliare a pezzetti 4 albicocche e aggiungere all’impasto mescolando. Poi versare tutto in uno stampo dove avrete spruzzato lo spray staccante (oppure imburrato e infarinato).

    Decorare la superficie della torta con albicocche tagliate a metà. Spolverare con lo zucchero.

    Infornare e cuocere in forno statico caldo a 180°C per circa 45 minuti. Fare sempre la prova dello stecchino.

    La superficie deve avere una bella crosticina.

    Sfornare e lasciare raffreddare. Togliere dallo stampo e servire a fette.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche la mia semplicissima torta di mele, la torta di mele Superba, la torta di nocciole senza farina e senza burro e la torta velocissima di mandorle.

Se vi piacciono le mie ricette mi trovate anche su  YouTubeFacebook,  InstagramPinterestTwitter Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.