Crea sito

Spiedini di gamberi in padella

Gli spiedini di gamberi in padella sono molto facili e veloci da cucinare. La ricetta, veramente molto sfiziosa e gustosa, vi farà sicuramente fare un figurone.

Sono adatti per un antipasto di pesce oppure come secondo piatto da servire in porzioni più abbondanti.

La panatura è molto semplice (pane grattugiato, prezzemolo tritato e poco sale) ma è proprio questa semplicità che li rende davvero davvero speciali.

Accompagnati da un contorno di verdure sono una portata perfetta per i vostri ospiti.

Passiamo subito a vedere come preparare questi deliziosi spiedini di gamberi.

Spiedini di gamberi in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4 spiedini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12Gamberoni
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Prezzemolto
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio EVO

Strumenti

  • Padella – antiaderente
  • 4 Spiedini
  • Piatto
  • Carta assorbente
  • Tagliere
  • Mezzaluna

Preparazione

  1. Gamberi 1

    Pulire i gamberi, sciacquarli sotto l’acqua corrente, quindi staccare la testa.

  2. Gamberi 3

    Poi utilizzando le mani staccare le zampette e togliere il carapace e la coda.

  3. Gamberi 5

    A questo punto con uno stecchino incidere il dorso del gambero e tirare via l’intestino che è il filo nero.

    Lavare i gamberi sotto l’acqua corrente fredda poi tamponarli con carta assorbente.

  4. Spiedini di gamberi in padella

    Preparare la panatura.

    In un piatto mescolare il pangrattato con il prezzemolo grattugiato e un po’ di sale

    Poi impanare i gamberi e infilzarli tre a tre in ogni spiedino.

    Scaldare qualche cucchiaio di olio nella padella poi cuocere gli spiedini due minuti da un lato e due dall’altro. Appena sono belli dorati sono pronti.

    Servire caldi!

Altre ricette con i gamberi

Nel blog potete trovare le tagliatelle di rapa rossa con gamberi e zucchine oppure il risotto con gamberi zucchine e scorza di limone. Come antipasto vi consiglio l’insalata di gamberi, carciofi e ceci.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.