Pasta con sugo di tonno, arancia e capperi

La  pasta con sugo di tonno, arancia e capperi è un primo piatto saporito, facile e veloce da cucinare. E’ perfetto per chi ha poco tempo e vuole comunque un piatto sfizioso e originale nella stagione delle arance.

Da quando ho aperto il blog mi scrivete in molti e alcuni di voi mi chiedono ricette da preparare all’ultimo momento: questa lo è davvero perché il sugo si prepara mentre cuoce la pasta!

Altri, invece, mi suggeriscono idee e piatti nuovi da preparare, come in questo caso. La ricetta è di un’amica che si chiama Milena, appassionata di cucina come me e che ringrazio davvero di cuore. L’ho preparata una di queste sere in cui avevo davvero poco tempo e il risultato è stato sorprendente.

I piatti semplici hanno bisogno di ingredienti di buona qualità: scegliete con cura il tonno, i capperi e anche la pasta e il risultato sarà garantito. Un’avvertenza: l’arancia, siccome si usa la scorza, deve essere biologica o non trattata.

Fra l’altro la scorza fa bene alla salute perché contiene esperidina, un tipo di flavonoide che aiuta a metabolizzare i lipidi nel sangue e a ridurre il grasso, facilitando così la sua eliminazione.

Se vi ho convinto a cucinare questo condimento, fatemi sapere se vi è piaciuto. 

Pasta tonno, arancia e capperi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gpasta corta secca
  • 150 gtonno sott’olio
  • Mezzaarancia (succo e scorza)
  • 20 gcapperi sotto sale
  • 1cipollotto
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Padella o Wok
  • Cucchiaio di legno
  • Spremiagrumi
  • Grattugia
  • Coltello
  • Pentola e scolapasta

Preparazione

Se vi fa piacere potete guardare la diretta in cui ho preparato questa ricetta. Cliccate QUI.
  1. Sugo velocissimo di tonno, arancia e capperi

    Mettere a bollire l’acqua. Quando bolle salarla e buttare la pasta.

    Nel frattempo, grattuggiare la scorza e spremere mezza arancia. Tenere da parte.

    In una padella (o wok) far soffriggere il cipollotto affettato finemente. Aggiungere il tonno e mescolare uno o due minuti.

    Versare anche la scorza grattugiata, il succo di arancia e i capperi. Far cuocere a fuoco medio, per far evaporare i liquidi per circa 5 minuti.

    Aggiustare di sale e pepe, assaggiando prima perchè dipende dal tonno.

    Scolare la pasta al dente e condirla direttamente nella padella con il sugo, ripassandola per un minuto.

    Servire calda.

Varianti e altre ricette

Se vi fa piacere potete guardare la diretta in cui ho preparato questa ricetta. Cliccate QUI.

In questo sughetto potete sostituire l’arancia con il limone, i mandarini, oppure con un mix di agrumi. E’ altrettanto buono!

Se non vi piacciono i capperi potete sostuituirli con le olive, oppure metterli entrambi, Alcuni amici mi hanno suggerito di aggiungere granella di pistacchi, pomodorini secchi, acciuga, pane abbrustolito. Tutte ottime soluzioni!

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbe interessarvi anche il sugo di tonno, olive, zenzero e limone, la pasta Baba Dochia, la pasta cremosa tonno e olive, la pasta cremosa allo speck, la pasta cremosa con la bresaola. il sughetto veloce di sogliola e pomodorini e gli spaghetti cremosi burro e parmigiano.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTubeFacebookInstagramPinterest,  Twitter Telegram.

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.