Crea sito

Pasta cremosa allo speck

La pasta cremosa allo speck è un primo piatto saporito, facile e veloce da preparare anche all’ultimo momento.

L’altro giorno, ad esempio, sono arrivata a casa che era quasi l’ora di cena, stanca, con una fame terribile e senza voglia di cimentarmi in piatti elaborati. 😉

Con pochi ingredienti e prendendo spunto da altre ricette di paste cremose (vedi note) sono riuscita realizzare un primo saporito che abbina perfettamente la delicatezza del formaggio cremoso con il gusto più deciso dello speck. Il condimento si prepara mentre cuoce la pasta.

Provate anche voi questa ricetta, sono sicura che resterete colpiti dalla sua semplicità e dal suo sapore!

Pasta cremosa allo speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpasta secca corta
  • 120 gspeck (in due fette)
  • 150 gformaggio spalmabile (caprino, ricotta, robiola…)
  • 1cipollotto fresco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • q.b.parmigiano grattugiato

Strumenti

  • Pentola per la pasta
  • Scolapasta
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello
  • Tagliere
  • Mestolo

Preparazione

  1. Pasta cremosa allo speck

    Mettere la pentola sul fuoco con l’acqua. Quando bolle aggiungere il sale e buttare la pasta.

    Nel frattempo, pulire il cipollotto e tagliarlo a fettine.

    Tagliare le fette di speck a listarelle.

    Mettere a rosolare nella padella a fuoco basso speck e cipollotto con un filo di olio evo, mescolando di tanto in tanto.

    Cuocere circa 5 minuti.

    Poi aggiungere il formaggio cremoso con un po’ di acqua di cottura della pasta. Amalgamare bene tutto il condimento e spegnere il fuoco.

    Aggiustare di sale e pepe, assaggiando come fanno i grandi chef!

    Scolare la pasta al dente, ripassarla in padella nel condimento, aggiungendo ancora poca acqua di cottura se necessario.

    Servire calda con una bella spolverata di parmigiano grattugiato. Buon appetito!

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche: pasta lardo e cipolla,  spaghetti alio, olio e… , spaghetti allo zafferano con fiori di zucca, pasta caprese e pasta cremosa ai peperoni e capperi. pasta cremosa al tonno e olive.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube,  Facebook,  Instagram,   Pinterest,  Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.