Crea sito

CANNELLONI AL RAGÙ – Ripieni di carne senza besciamella

I CANNELLONI AL RAGÙ sono uno dei primi piatti più amati della cucina Italiana. Delle sfoglie di pasta fresca arrotolata, cotta al forno, ripiena di carne macinata e condite con pomodoro e formaggi.

Una classica ricetta della nonna che non può mancare, nei pranzi della Domenica in Famiglia, insieme all’arrosto, alla pasta al forno o alle lasagne.

Esistono numerose varianti della ricetta classica Emiliana, questa è la mia ricetta, quella che preparava sempre la mia mamma, con un ragù di carne macinata ben ristretto, che alcune volte, da buona Siciliana arricchisco con piselli. Non utilizzo besciamella, ma se volete rendere i cannelloni più gustosi e cremosi, potete aggiungerne un pochino, nella salsa di pomodoro.

Per una ricetta di Cannelloni meno complicata e più semplice da preparare, io utilizzo i cannelloni di pasta fresca all’uovo già pronti da farcire, che non necessitano di nessuna precottura. Se volete preparare questo piatto, come facevano le vere nonne Emiliane, vi basterà realizzare dei rettangoli di pasta fresca fatta in casa, da farcire e arrotolare.


  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni24 cannelloni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il ragù:

  • 450 mlpassata di pomodoro
  • 700 gcarne macinata (di vitello, ma anche mista o di solo maiale)
  • 1cipolla
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchierevino rosato
  • 1 fogliaalloro
  • q.b.sale
  • 1 goccialatte condensato (facoltativo)

Per il ripieno dei CANNELLONI:

  • 140 gprosciutto cotto
  • 150 gprovola
  • 3 cucchiaiGrana Padano (o Parmigiano, grattugiato)
  • 24cannelloni all’uovo

Inoltre:

  • 750 gsalsa semplice di pomodoro (cotta con uno spicchio d’aglio e un pizzico di pepe)
  • 4 cucchiaiGrana Padano (o Parmigiano, grattugiato per spolverizzare)

Preparazione

PREPARATE IL RAGÙ:

  1. Per preparare i CANNELLONI AL RAGÙ iniziate dalla preparazione del ripieno. Vi consiglio di prepararlo il giorno prima, così sarà ancora più asciutto, perfetto per farcire la pasta.

    Tritate la cipolla, il sedano e la carota e dopo fate soffriggere il trito, in una pentola, con un filo abbondante di olio di oliva.

  2. Quando è diventato trasparente, aggiungete la carne macinata e fatela soffriggere per circa un minuto. Quando avrà cambiato colore, sfumatela con il vino e unite la foglia di alloro. Fate evaporare il liquido e dopo aggiungete la passata di pomodoro. Mescolate e salate.

    Fate cuocere il ragù per circa 2 -3 ore, a fiamma bassa. In alternativa, potete utilizzare la PENTOLA A PRESSIONE e cuocerlo per un’ora. Quando è cotto, fatelo raffreddare.

RIEMPITE I CANNELLONI AL RAGÙ:

  1. Quando il ragù è pronto e ben freddo, arricchitelo con il prosciutto cotto e la provola, tagliati a pezzettini piccolissimi. Poi aggiungete anche il formaggio grattugiato e mescolate.

  2. Dovrete ottenere un composto abbastanza asciutto. Con questo, riempite i cannelloni di pasta all’uovo, aiutandovi con una sacca a poche, senza beccuccio. ( se la pasta necessita di una precottura, lessatela prima qualche minuto, come consigliato sulla confezione, io utilizzo quella che si cuoce direttamente in forno).

  3. “Sporcate” una pirofila da forno, con uno strato di salsa di pomodoro e adagiate sopra, man mano, i CANNELLONI AL RAGÙ ripieni. Utilizzate una teglia abbastanza larga, non mettete i cannelloni troppo appiccicati tra loro, perchè cresceranno di volume, durante la cottura.

  4. Al termine, coprite i CANNELLONI AL RAGÙ con altra salsa semplice di pomodoro e poi cospargete la superficie con un’ abbondante spolverizzata di formaggio grattugiato.

COTTURA DEI CANNELLONI AL RAGÙ

  1. Adesso che i CANNELLONI AL RAGÙ sono pronti, potete conservarli in frigorifero, coperti con della pellicola trasparente, e cuocerli il giorno dopo o dopo qualche ora, oppure potete cuocerli subito in forno già caldo a 190°, per circa 25 minuti. Devono diventare dorati e morbidi.

  2. Servite i CANNELLONI DI CARNE subito dopo, caldi e filanti.

    Se vi avanzano, potete conservarli in frigorifero oppure congelarli.

VARIANTI:

  1. Per preparare i CANNELLONI AL RAGÙ ALLA SICILIANA vi basterà aggiungere, durante la cottura del ragù, una tazza circa di pisellini freschi o surgelati.

    – Se vi piace, potete arricchire la salsa semplice di pomodoro con della BESCIAMELLA, anche in versione SENZA LATTOSIO , SENZA burro e latte.

    Potete sostituire la carne macinata di vitello con quella di maiale, oppure utilizzare della carne mista, anche con aggiunta di salsiccia o pancetta

    – Per una versione originale, potete sostituire i cannelloni già pronti, con delle sfoglie di pasta fresca, fatta in casa.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.