Crea sito

Straccetti di pollo ai peperoni

Gli straccetti di pollo ai peperoni sono un ottimo secondo piatto, saporito e dal gusto deciso, perfetto per completare i menù di tutti i giorni, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo, quando i peperoni sono di stagione e sono più buoni!

E’ un piatto davvero gustoso, che rende il petto di pollo, generalmente abbastanza asciutto, morbido e umido..con pochi ingredienti otterrete un piatto ricco di sapore e con pochi grassi, visto che sia il petto di pollo sia i peperoni hanno poche calorie!…e vogliamo parlare del fantastico sughetto che accompagnerà i vostri straccetti di pollo ai peperoni? Sarà quasi impossibile non fare la “scarpetta” !! 😀

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo gustosissimo secondo piatto! Se vi interessano altre ricette con il pollo potete dare un’occhiata alla mia RACCOLTA DI RICETTE CON IL POLLO.

straccetti di pollo ai peperoni ricetta
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:2-3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Petto di pollo a fettine
  • 1 Peperone rosso di piccole dimensioni
  • 1 Peperone giallo di piccole dimensioni
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 10 Olive nere
  • 2 cucchiaini Capperi sott’aceto
  • 5-6 Pomodorini ciliegino
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto Prezzemolo
  • q.b. Farina
  • q.b. sale, pepe
  • 1/2 bicchiere Acqua

Preparazione

  1. Per preparare gli straccetti di pollo ai peperoni, lavate innanzitutto i peperoni, eliminate il picciolo e i semini interni e tagliateli a striscioline di circa 1 cm.

  2. In una padella mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva, la cipolla affettata in modo sottile, lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato in due, i pomodorini tagliati a spicchi, il rametto di prezzemolo ed, infine, i peperoni.

  3. Salate e pepate, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere per circa 10 minuti e fuoco basso e pentola semicoperta.

  4. Nel frattempo, tagliate le fettine di petto di pollo a strisce e infarinatele.

  5. Trascorsi i 10 minuti, aggiungete i petti di pollo in padella e se c’è poca acqua, aggiungetene un altro po’: sul fondo ci deve essere sempre un po’ di brodo per fare in modo che tutti gli ingredienti si cuociano in maniera uniforme.

  6. Aggiungete anche le olive e i capperi (che avrete precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente) e fate cuocere per altri 10-12 minuti o comunque finchè il pollo, una volta assaggiato, non sarà cotto (il tempo di cottura dipende molto anche dallo spessore delle fettine che utilizzate).

  7. Eliminate il rametto di prezzemolo e l’aglio, impiattate e servite subito.

  8. Sono sicura che gli straccetti di pollo ai peperoni saranno un successone sulle vostre tavole!

  9. Provateli e fatemi sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.