Crea sito

Ravioli ai funghi speck e noci

I ravioli ai funghi speck e noci sono un cremosissimo e gustosissimo primo piatto, che racchiude tutti i sapori dell’autunno: il ripieno ai funghi porcini dei ravioli viene esaltato in maniera eccellente dalla cremosità della panna (io ho utilizzato la mia PANNA DA CUCINA FATTA IN CASA ), dal gusto deciso dello speck e dal sapore avvolgente delle noci…una festa per le nostre papille gustative! 🙂

E’ un piatto saporito e sostanzioso, ma anche molto veloce da preparare, perfetto come piatto unico o come primo piatto per un pranzo domenicale!

Per questa ricetta ho utilizzato i ravioli ai funghi porcini della linea “i classici” del Pastificio Avesani, e non potevo fare scelta migliore perchè il loro sapore era assolutamente fantastico!

Bene, prendete carta e penna e segnatevi la ricetta! 🙂 Vediamo insieme come si preparano questi buonissimi ravioli ai funghi speck e noci!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

 

ravioli ai funghi speck e noci

Ravioli ai funghi speck e noci

Ingredienti:

  • 500 gr di ravioli ai funghi porcini (io ho utilizzato i ravioli ai funghi porcini della linea “i classici” del Pastificio Avesani )
  • 300 ml di panna da cucina (la ricetta per prepararla velocemente in casa potete trovarla QUI  )
  • 150 gr di speck tagliato in una sola fetta
  • 10-12 gherigli di noci
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b

ravioli ai funghi speck e noci

Procedimento:

Preparare questo primo piatto è davvero molto semplice! Rompete prima di tutto le noci: fatto questo, tritateli grossolanamente con un coltello e tenetene da parte qualcuno per terminare il piatto.

Tagliate poi lo speck e striscioline o a tocchetti e mettete da parte.

Procedete poi alla preparazione della panna da cucina fatta in casa: il link per gli ingredienti e il procedimento potete trovarlo nell’elenco degli ingredienti. In ogni caso, se avete in casa quella già pronta, andrà benissimo anche quella!

Ora che avete a disposizione tutti gli ingredienti, procedete alla preparazione del condimento: in una padella, mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva (non abbondate, mi raccomando!) e lo speck a pezzetti. Fate saltare in padella a fuoco vivace per pochissimi minuti, aggiungete poi le noci tritate (ricordatevi di lasciarne una manciata da parte!), mescolate per pochi secondi e poi spegnete il fuoco. A questo punto aggiungete la panna da cucina, amalgamate per bene e lasciate riposare il condimento per 10-15 minuti.

Nel frattempo, cuocete i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli e versateli nella padella, insieme al condimento. Tenete da parte un po’ d’acqua di cottura. Accendete il fuoco a fiamma vivace, mescolate per bene i ravioli con il condimento e aggiungete un’abbondante spolverata di pepe! Se la panna dovesse essersi rappresa o addensata troppo insieme al resto dei condimenti, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e mescolate.

Impiattate e terminate il piatto con la granella di noci ed, eventualmente, un mezzo gheriglio al centro del piatto!

Bene, i vostri ravioli ai funghi speck e noci sono pronti per essere gustati!

Suggerimenti:

  • Se non vi piace utilizzare la panna da cucina, potete sostituirla con mascarpone, philadelphia o ricotta: basterà diluirli con qualche cucchiaio di acqua di cottura!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.