Pesto di pomodori secchi con Bimby e senza

Il pesto di pomodori secchi con Bimby e senza è un condimento davvero buonissimo e facile da preparare: pochi minuti ed il vostro pesto sarà pronto!

E’ perfetto per condire primi piatti di pasta, ma anche crostini, pizze rustiche, pan brioche e lievitati in generale. Gli amanti dei pomodori secchi non potranno non provarlo! Una piccola quantità di pesto di pomodori secchi con Bimby e senza darà alle vostre pietanze un gusto irresistibile!

Tra l’altro, potete prepararne anche in quantità, porzionarlo in vasetti e congelarlo, in modo da poterlo avere sempre a disposizione durante tutto l’anno, quando avrete voglia di utilizzarlo nelle vostre preparazioni!

Nella ricetta indicherò il procedimento con il Bimby, ma per la sua semplicità può essere preparato anche con qualsiasi frullatore o robot da cucina..provatelo e non lo lascerete più!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo come si prepara il pesto di pomodori secchi con Bimby e senza!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

img_5190

Pesto di pomodori secchi con Bimby e senza

Ingredienti:

  • 60 gr di parmigiano grattugiato (se dovete preparare il pesto con il Bimby, va benissimo anche il parmigiano a pezzi)
  • 1 piccolo spicchio d’aglio
  • 40 gr di mandorle
  • 100 gr di pomodori secchi
  • 100 gr di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di capperi

Procedimento:

con il Bimby:

Prima di cominciare a preparare il pesto, sciacquate i pomodori in acqua fredda, lasciandoli a mollo per un’oretta per eliminare il sale di conservazione. Dopo scolateli ed asciugateli per bene.

Nel boccale mettete il parmigiano a pezzi, l’aglio, le mandorle e i pomodori secchi: tritate 20 sec vel. 7.

Riunite sul fondo con una spatola e unite poi l’olio: frullate 25 sec. vel 5

Aggiungete anche i capperi: 7 sec vel. 3

Riunite sul fondo con una spatola e conservate nei vasetti coprendo il pesto di pomodori secchi Bimby di olio e conservate in frigorifero. Se, invece, volete congelarlo, porzionatelo in piccoli contenitori di plastica e congelateli subito.

Procedimento tradizionale senza Bimby:

Prima di cominciare a preparare il pesto, sciacquate i pomodori in acqua fredda, lasciandoli a mollo per un’oretta per eliminare il sale di conservazione. Dopo scolateli ed asciugateli per bene.

In un frullatore mettete il parmigiano grattugiato, l’aglio, le mandorle e i pomodori secchi. Frullate per un un minuto circa. Aggiungete poi l’olio e frullate 2 minuti. Unite infine i capperi e frullate un altro minuto.

Conservate in frigorifero in vasetti, avendo cura di coprire di olio il pesto di pomodori secchi. Se, invece, lo volete congelare, dividetelo in piccoli contenitori di plastica e mettete subito in freezer.

Avete visto com’è facile e veloce preparare il pesto di pomodori secchi con Bimby e senza? Fatemi sapere se vi è piaciuta la ricetta! 🙂

Precedente Nidi di lasagne pomodoro e mozzarella Successivo Plumcake limone e mandorle - ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.