Crea sito

Insalata di polpo

L’insalata di polpo è un classico della cucina italiana ed è un’insalata di mare fresca e gustosa, con poche calorie, ideale quando ci si vuol mantenere leggeri e mangiare, nello stesso tempo, qualcosa di gustoso e nutriente.

Per preparare questa insalata, sarebbe meglio utilizzare polpi di medie dimensioni, molto più carnosi e gustosi.

Per quanto possa sembrare una preparazione semplice, il segreto per avere un’insalata di polpo gustosa sta proprio nella cottura del polpo: quest’ultima dev’essere fatta a fuoco lentissimo e a pentola quasi del tutto coperta, perchè una cottura veloce e a fuoco sostenuto renderebbe il polpo gommoso e immangiabile ed, inoltre, per preservarne tutto il gusto e il sapore, non bisogna aggiungere acqua, perchè “il polpo deve cuocersi nella sua stessa acqua”!

Fatta questa importante premessa, passiamo alla ricetta!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

insalata di polpo

 

 

Insalata di polpo

Ingredienti:

  • 1 kg di polpi freschi
  • 1 grosso limone
  • prezzemolo tritato
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe

Procedimento:

Pulite innanzitutto il polpo: lavate per bene sotto l’acqua corrente la testa e i tentacoli. Con un coltello, eliminate la sacca all’altezza degli occhi ed eliminate anche il becco del polpo, scavando l’interno con un coltellino.

Eliminate anche le interiora dall’interno della sacca e poi sciacquate nuovamente il polpo sotto l’acqua corrente, strofinando per bene con le mani per eliminare la parte viscida presente sulla pelle.

Passate poi alla cottura del polpo. Mettetelo in una pentola senz’acqua,  coprite la pentola e accendete il fuoco a fiamma bassissima. Lasciate cuocere: i tempi di cottura dipendono dalla grandezza del polpo. Per verificare la cottura, infilate la forchetta nella parte più carnosa: se entra facilmente e lo sentite morbido, spegnete e fate raffreddare; in caso, contrario, proseguite la cottura.

Una volta cotto, poggiate il polpo su un tagliere e tagliate la testa e i tentacoli a pezzettini, metteli in una ciotola e procedete al condimento: mettete olio, pepe, prezzemolo tritato a piacere e il succo di un limone. Lasciate riposare l’insalata almeno per un’ora in modo che si insaporisca per bene. Non mettete sale, perchè la carne del polpo è già sapida di suo.

Servite l’insalata di polpo a temperatura ambiente per assaporare al meglio tutto il suo gusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.