Crea sito

Anelli di totano finti fritti – croccanti fuori e morbidi dentro come quelli fritti

Gli anelli di totano finti fritti sono un antipasto o un secondo piatto a base di pesce molto gustoso e saporito. E’ una di quelle ricette furbe, che ti permette di rendere più sano un piatto che, generalmente, viene fritto e che, per quanto sia buono, non è molto salutare.

Quando mia madre mi ha detto di avere questa ricetta, ho voluto subito provarla: ero curiosa di vedere se, effettivamente, il risultato era molto simile al fritto..e, vi dirò, a noi è piaciuto tantissimo! Un piatto buono e leggero, che non ha nulla da invidiare, in termini di gusto, a quello “meno salutare”.

La ricetta è facilissima, si prepara in pochi minuti e avrete l’enorme vantaggio di non impuzzolire casa, di non sporcare cucina e pentole con l’olio per la frittura e, cosa non meno importante, ne guadagnerete in salute!

Il segreto per ottenere un effetto finto fritto sta nella temperatura del forno..ma questo ve lo spiegherò meglio nel procedimento!

Per questa ricetta potete utilizzare gli anelli di totano freschi, ma vanno benissimo anche quelli surgelati: in quest’ultimo caso, però, dovete avere l’accortezza di tirarli fuori dal freezer per tempo e di farli scongelare completamente per eliminare tutta l’acqua in eccesso!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi buonissimi anelli di totano finti fritti..sono sicura che, una volta provati, non li lascerete più!! Se cercate altre ricette con il pesce, che siano anche facili e veloci, potete dare un’occhiata QUI –> RICETTE FACILI ED ECONOMICHE A BASE DI PESCE

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

Anelli di totano finti fritti
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Anelli di totano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 100 g Pangrattato
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. sale, pepe

Preparazione

  1. Preparare gli anelli di totano finti fritti è facilissimo. Se utilizzate gli anelli di totano surgelati, dovete tirarli fuori dal freezer per tempo e farli scongelare per bene, mettendoli in un colapasta per far eliminare tutta l’acqua in eccesso.

  2. Una volta fatta questa operazione, metteteli in una ciotola e cospargeteli con un po’ d’olio extra vergine d’oliva: questo permetterà all’impanatura di attaccarsi meglio agli anelli. Mettete da parte.

  3. In un piatto preparare l’impanatura: mettete il pangrattato, il formaggio grattugiato, uno spicchio d’aglio tritato finemente (ma potete utilizzare anche l’aglio granulare, mettendone circa 1/3 di cucchiaino), il prezzemolo tritato, sale e pepe.

  4. Passate uno ad uno gli anelli di totano, facendo aderire bene l’impanatura. Per un risultato più croccante, potete fare una doppia impanatura, ripassandoli nel pangrattato.

  5. Metteteli in una teglia, cercando di non sovrapporli tra di loro, cospargete con un generoso filo d’olio i vostri anelli di totano finti fritti e mettete in forno già caldo a 200-210° per circa 10 minuti, finchè l’impanatura sarà ben dorata.

  6. La temperatura del forno è importante per ottenere un effetto “finto fritto”, perchè l’alta temperatura permette di creare velocemente una crosticina esterna, evitando di far seccare l’interno. Il risultato saranno anelli di totano morbidissimi dentro e belli croccanti e saporiti all’esterno.

  7. Servite ben caldi. Se vi piace, potete servirli accompagnati da qualche goccia di succo di limone.

  8. Bene, i vostri buonissimi anelli di totano finti fritti sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà..e senza friggere niente!

  9. Provateli e fatemi sapere! ^_^

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.