Crea sito

RISOTTO AI POMODORINI INFORNATI, CURCUMA E ZESTE AL CEDRO

Prima di abbandonare definitivamente i prodotti ortofrutticoli della stagione estiva, mi sono concessa un ultimo piatto a base di pomodorini ciliegino, gradito regalo di una cara amica, che me li ha portati da Pachino! E potevo non rendere loro giustizia? Ovvio che si! Ed ecco qui un risotto dolce e profumatissimo, dove il condimento è reso ancor più sapido dalla cottura dei pomodorini arrostiti in forno, con quel tocco di speziato dato dalla curcuma ed infine esaltato da zeste di cedro, anche questo un’altro utile dono! La ricetta è davvero molto semplice, ma porta con sé tutto il sapore dell’estate che ci siamo appena lasciati alle spalle, e della mia amata terra. Io, che ho sempre amato i contrasti, ormai mi conoscete, ho voluto accostare pochi ingredienti di qualità per un risultato tutt’altro che banale! Questo primo piatto, genuino e di grande effetto, sarà apprezzato da tutta la famiglia e diventerà il vostro asso nella manica! Io sono sicura che ve ne innamorerete come me!
Tutte le ricette “vegetariane” sono in assenza di carne e/o di pesce (N.B. è possibile l’impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggi).

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 320 griso Carnaroli
  • 350 gpomodorini ciliegino
  • 1cedro non trattato
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • q.b.origano secco
  • 1/2 cucchiaiocurcuma in polvere
  • 900 mlbrodovegetale
  • 1scalogno
  • 30 gburro
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Lavate i pomodorini, asciugateli e disponeteli ancora interi, ed alcuni anche con il ramo, su una teglia rivestita di carta da forno. Irrorate con 2 cucchiai di olio, salate, pepate e spolverizzate con un po’ di origano. Mettete in forno a 200°C per 30′ (fig. 1).

  2. Tenete da parte i pomodorini con il ramo per il decoro finale e disponete la restante parte in un mixer o frullatore insieme alla curcuma (fig. 2).

  3. Frullate pochi secondi e tenete da parte (fig. 3).

  4. Tritate lo scalogno e fatelo appassire dolcemente in un’ampia casseruola con due cucchiai di olio. Quindi, unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto (fig. 4).

  5. Sfumate con il vino bianco e alzate la fiamma fino a farlo evaporare del tutto (fig. 5).

  6. Abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo vegetale caldo e un paio di cucchiai di crema di pomodoro (fig. 6).

  7. Portate a cottura il risotto, mescolando spesso con un mestolo di legno e aggiungendo mestoli di brodo alternati alla crema di pomodoro, facendoli man mano assorbire prima di aggiungerne ancora. Quindi spegnete e aggiungete il burro (fig. 7).

  8. Lasciate sciogliere e aggiungete anche il parmigiano grattugiato. Mantecate e lasciate riposare il risotto un paio di minuti (fig. 8).

  9. Impiattate guarnendo con i pomodorini interi tenuti da parte e zeste di cedro grattugiato.

  10. Servite subito e profumate a piacere con altro origano.

  11. E voilà…il vostro risotto ai pomodorini infornati, curcuma e zeste al cedro è pronto per essere gustato!

  12. Buon Appetito dalla cucina di FeFe’!

CONSIGLIO:

Potrete sostituire l’origano con basilico e timo a piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.