Hamburger fatti in casa

Hamburger fatti in casa semplicissimi e con pochi ingredienti: carne tritata, parmigiano reggiano grattugiato, erba cipollina, sale e pepe. Per realizzare gli hamburger non occorre che abbiate l’apposito stampo, basta uno schiacciapatate e in pochi attimi potete realizzare il vostro pranzo. Io ho scelto di accompagnare questo piatto con un contorno d’insalata mista ma se volete fare felici i bambini (e anche il papà 🙂 ) servite gli hamburger con un contorno di patatine fritte. Certo, otterrete un piatto meno leggero e salutare, ma ogni tanto…

Hamburger fatti in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 Hamburger
  • CucinaItaliana

Ingredienti Hamburger fatti in casa

  • 400 gCarne tritata
  • 20 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 1 pizzicoErba cipollina secca
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione HAMBURGER FATTI IN CASA

  1. Ponete la carne tritata in una ciotola; aggiungete il parmigiano grattugiato, qualche pizzico di erba cipollina e qualche pizzico di pepe nero (1). Amalgamate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo (2), poi dividetelo in 6 parti uguali (3).

  2. Ritagliate due cerchi di carta forno della misura del fondo della tazza dello schiacciapatate (4). Mettete un cerchio di carta sul fondo dello schiacciapatate, quindi adagiatevi una porzione di carne tritata e coprite con l’altro cerchio di carta (5). Chiudete l’attrezzo e schiacciate leggermente. Estraete il primo hamburger (6) e continuate allo stesso modo per glia altri cinque. Potete utilizzare la stessa carta da forno per tutti e sei gli Hamburger.

  3. Utilizzando poche gocce d’olio e un tovagliolo di carta ungete una padella antiaderente (o una bistecchiera) e ponetela sul fuoco. Quando la padella sarà bel calda adagiatevi gli hamburger (7) e cuoceteli bene da ambo i lati (8). Occorreranno circa cinque minuti per lato. Salateli a fine cottura, un attimo prima di rimuoverli dalla padella.

  4. Servite i vostri hamburger fatti in casa ben caldi, accompagnandoli con spicchi di limone e un contorno di vostro gradimento.

  5. GUARDA IL VIDEO: 

Seguimi

Per non perdere nessuna ricetta seguimi su 

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Twitter 

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.