Riso e passato di verdura, ricetta

Il riso e passato di verdura è un primo piatto molto gustoso, salutare e un metodo furbetto per far mangiare ai bambini le verdure.

 

Riso e passato di verdura, ricetta - Cucina per caso con Amelia
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Porri
  • 5 coste Sedano
  • 3 Zucchine
  • 4 Carote
  • q.b. Cornetti o fagiolini (Una fondina)
  • 1 Finocchio
  • 3 pizzichi Sale grosso
  • 320 g Riso
  • 50 g Burro
  • q.b. Grana padano (Grattugiato)

Preparazione

  1. Riso e passato di verdura, ricetta - Cucina per caso con Amelia

    Lavare e tagliare a pezzi tutte le verdure, disporle in una pentola e riempire fino a 3/4 con acqua fredda.

    Mettere sul fuoco e cuocere con il coperchio per 30 minuti dal bollore.

    Spegnere il fuoco, mantenere il coperchio  e lasciare intiepidire.

    Passare quindi il contenuto con il passaverdure oppure frullare nel bimby per 1 minuto portando fino a velocità 10.

    Io preparo sempre questa dose di passato ma per cuocere il riso ne servirà meno, fate conto un mestolo a persona di passato e una volta versati i mestoli nel tegame versate altrettanta acqua che ovviamente il riso assorbirà durante la cottura.

    Il rimanente passato di verdure lo potete congelare per la prossima volta oppure utilizzare il giorno dopo per un’altro primo piatto magari stavolta a base di pasta oppure solo brodo abbinato ai crostini.

    Al raggiungimento del bollore aggiungere il riso, salare e far cuocere per 15 minuti a fuoco basso.

    Il riso comunque deve sempre bollire, mescolare spesso con il cucchiaio di legno per renderlo più cremoso.

    Aggiungere una noce di burro a persona, una manciata di grana a persona, mescolare bene e lasciar riposare il riso e passato di verdura un paio di minuti.

    Servire il riso e passato di verdura nei singoli piatti e godetevi questo succolento primo puatto.

    Clicca qui per seguirmi anche su Facebook,  apri la mia pagina e metti mi piace rimarrai aggiornato su tutte le ricette condivise sulla pagina.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.