Crostata alle ciliegie, ricetta

La crostata alle ciliegie è una ricetta per un dolce tutto da gustare, un guscio croccante avvolge un morbido ripieno preparato con yogurt, philadelfia e arricchito con  la frutta che lo rende ancor più goloso!

Crostata alle ciliege, ricetta - Cucina per caso con Amelia
Crostata alle ciliegie, ricetta – Cucina per caso con Amelia

Ingredienti per l’impasto della crostata alle ciliegie:

  • scorza di limone
  • 1 uovo
  • sale

CON IL BIMBY

Mettete nel boccale il burro morbido con lo zucchero, un pizzico di sale e poca scorza di limone grattugiata, poi unite la farina e per ultimo incorporate l’ uovo, poi azionate 20 sec/vel 4

SENZA BIMBY

Disponetegli ingredienti nella zuppiera e impastate a mano fino alla formazioni della palla.

Formate un panetto, stendetelo parzialmente tra due fogli di carta da forno e lasciatelo raffreddare in frigo per almeno 30’.

Ingredienti per il ripieno della crostata alle ciliegie:

  • 140g di zucchero
  • 40g di farina
  • cicliegie
  • vanillina
  • mandorle tritate

Ora mettete nel boccale il philadelfia con lo zucchero e la farina, poi unite le uova, lo yogurt greco la vanillina e il succo di un limone, poi azionate 30 sec/vel 4

SENZA BIMBY amalgamate gli ingredienti in una zuppiera con la frusta a mano o elettrica.

Composizione della crostata di ciliegie:

Stendete la pasta a 5-8 mm di spessore e ritagliatevi un disco per foderare uno stampo a cerniera formando anche un bordo alto almeno 4 cm.

Versate il ripieno  nel guscio di frolla, completate con delle ciliegie tagliate a metà senza nocciolo distribuite in modo casuale sulla superficie ed infine cospargete le mandorle tritate a piacere.
Infornate a 150-160 °C per circa 1 ora, fino a quando la superficie non sarà leggermente dorata, prima di togliere dal forno effettuate la prova dello stuzzicadenti.

Sfornate, lasciate intiepidire, sformate, fate raffreddare e poi servite a fette.

Crostata alle ciliegie, ricetta - Cucina per caso con Amelia
Crostata alle ciliegie, ricetta – Cucina per caso con Amelia

Per seguirmi anche su Facebook apri la mia pagina e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.