Crea sito

Radicchio al forno con granella di pistacchi

RADICCHIO AL FORNO CON GRANELLA DI PISTACCHI

Adoro il radicchio e lo preparo spesso al forno, in padella o alla piastra.
Questa volta ho voluto provare ad aggiungere il pistacchio verde di Bronte, tritato grossolanamente, con il radicchio ci sta a meraviglia.

Ricetta velocissima da fare, stupirete sicuramente i vostri ospiti in modo molto positivo. 😉

Radicchio al forno con granella di pistacchi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Radicchio (tardivo rosso)
  • 40 g Pistacchi (di Bronte)
  • 30 ml Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lavate il radicchio e tagliatelo in quattro parti nel senso della lunghezza, adagiatelo in una pirofila, aggiungete l’olio, il sale aromatizzato (secondo i vostri gusti) e il vino.

  2. Mescolate e lasciate marinare per circa 10-15 minuti girando di tanto in tanto il radicchio per farlo insaporire.

  3. Nel frattempo scaldate il forno a 180° C e, quando avrà raggiunto la temperatura, infornate la pirofila con il radicchio, coprite il radicchio con un foglio di carta forno precedentemente bagnato (così la verdura non si seccherà).

  4. Lasciate cuocere per circa 20-25 minuti e aggiungete i pistacchi tritati grossolanamente, aggiungete ancora un filo d’olio e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

  5. Ecco, il radicchio al forno con granella di pistacchi è pronto per essere servito e gustato… Buon appetito! 😉

Note

1. Se non volete usare il vino, potete sostituirlo col brodo di dado vegetale (sciogliete 1 cucchiaino in un bicchiere d’acqua).

2. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del radicchio al forno con granella di pistacchi, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perché per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Provate anche i finocchi al limone gratinati e i friarielli con fagioli e pane. Due contorni da leccarsi le dita! 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.