Crea sito

Ossibuchi alla milanese

OSSIBUCHI ALLA MILANESE
L’ossobuco è un taglio di carne di bovino, che proviene dalla tibia dell’animale, contenente appunto l’osso col buco dove passa il midollo.
La ricetta per prepararlo prevede una lunga cottura, che lo rende tenero e succulento.
Lo si può servire come piatto unico, accompagnato dal tradizionale risotto allo zafferano, oppure come secondo piatto, magari accompagnato da una fumante polenta. 😉
La ricetta degli ossibuchi alla milanese, che vi propongo io, l’ho imparata dalla nonna di mio marito che, alla classica ricetta, aggiunge un ingrediente profumatissimo che gli dà una marcia in più.
La nonna li prepara sia così, in bianco con la gremolada, che con la passata di pomodoro. Non ho ancora provato la versione “in rosso”, ma appena ne avrò l’occasione li farò, così saprò dire anche a voi com’è. 😉

Ossibuchi alla milanese
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per gli ossibuchi

  • 6Ossibuchi di vitello (300 grammi l’uno)
  • 90 gFarina
  • 300 gCipolle (dorate)
  • 70 gBurro
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 50 mlVino bianco
  • q.b.Sale fino
  • 1 pizzicoPepe nero

Per la gremolada

Preparazione

  1. In una padella bella capiente, fate scaldare 3 cucchiai di olio dai 50 ml e, quando sarà ben caldo, fate soffriggere le cipolle (precedentemente tagliate a fettine sottili). Sfumatele con 20 ml di vino bianco e lasciatele cuocere ancora un paio di minuti.

  2. Tirate su le cipolle e tenetele da parte. Ora passate alla carne.
    Prendete gli ossibuchi e praticate dei tagli su tre lati, potete aiutarvi con un paio di forbici, questo passaggio eviterà che la carne vi si arricci in cottura.

  3. Infarinate gli ossibuchi da entrambe i lati e scuoteteli dalla farina in eccesso.
    Fate scaldare l’olio e il burro nella padella dove avete fatto cuocere le cipolle e fate rosolare la carne, a fiamma medio-alta da entrambe i lati.
    La cottura giusta della carne è di 4 minuti per lato, in questo modo si formerà una bella crosticina.

  4. Una volta girata la carne, sfumatela col vino rimasto, fatelo evaporare e aggiungete il brodo di carne fino a coprire gli ossibuchi.
    Unite alla carne anche le cipolle, abbassate la fiamma e coprite la padella con un coperchio.
    Cuocete gli ossibuchi a fiamma medio-bassa per circa 35-40 minuti.

  5. Trascorso il tempo di cottura degli ossibuchi, girate delicatamente la carne, salate e pepate (secondo i vostri gusti) e lasciate cuocere altri 20-25 minuti, sempre coperta dal coperchio.

  6. Nel frattempo passate alla preparazione della gremolada.
    Sbucciate gli spicchi d’aglio, lavate il prezzemolo, togliete gli aghi dal rametto di rosmarino e tritate tutti gli ingredienti.

  7. A fine cottura della carne aggiungete la gremolada, grattugiateci sopra la scorza del limone (precedentemente lavato) e i vostri ossibuchi alla milanese sono protni per essere serviti in tavola… Buon appetito! 😉

  8. Ossibuchi alla milanese

Nota

1. I tempi di cottura variano in base al peso degli ossibuchi: se è inferiore a 300 grammi, la cottura sarà minore.
2. Gli ossibuchi alla milanese vengono tradizionalmente serviti con il risotto allo zafferano, ma potete servirli anche con un risotto alla parmigiana. 😉
3. Se non amate l’aglio crudo, potete sbollentarlo per qualche secondo prima di tritarlo per la gremolada, oppure potete usare l’aglio sott’olio.
4. Se volete, potete accompagnare gli ossibuchi anche con un contorno di piselli, vi basterà aggiungerli poco prima della fine della cottura della carne, così si insaporiranno meglio.

Consiglio

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione degli ossibuchi alla milanese, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉
Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui social! 🙂
FACEBOOK – INSTAGRAM – PINTEREST– TWITTER – YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.