Salatini croccanti aromatizzati

I salatini croccanti aromatizzati sono degli ottimi stuzzichini da sgranocchiare, una delizia per chi apprezza i gusti decisi, sono preparati con un ‘impasto di lievito madre e tantissimi semi ed erbe aromatiche.  I salatini sono ottimi per accompagnare un aperitivo, come antipasto o spezza fame, uno stuzzicante piacere per ogni occasione. E’ un impasto semplice e per velocizzare i tempi di lievitazione si possono preparare anche con il lievito di birra, si possono fare delle forme diverse a piacere, a tocchetti, ciambelline, allungati e per conservarli a lungo belli fragranti si possono conservare sottovuoto in dei sacchetti di plastica.
Per i salatini croccanti ho usato un mix di farine biologiche la linea Electa dell’azienda Progeo Molini, Farina di Farro e farina Verna tipo 2, farine che ho già presentato in tantissime ricette, con macinazione a pietra, di grano 100% italiano farine che ricordano i sapori buoni, intensi, per alimenti sani come una volta, un pò dimenticati.
Le farine li trovate in vendita online sul loro sito alla pagina ECOMMERCE basta entrare e inserire nel carrello, vi consiglio di visitarlo perchè trovate una vasta gamma di prodotti, in base alle vostre esigenze.

Salatini croccanti aromatizzati

Salatini croccanti aromatizzati

  • Ingredienti:
  • 250 gr. di farina Verna tipo 2
  • 200 gr. di farina di farro
  • 250 ml di acqua
  • 100 gr. di lievito madre
  • 5 cucchiai di olio
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • 1 cucchiaino di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di semi di canapa
  • 1 cucchiaino di semi di lino
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaino di timo

Procedimento:

I salatini croccanti aromatizzati si possono preparare anche con il lievito di birra, bastano circa 5/8 grammi, appena l’impasto risulta lievitato dopo circa 2 ore, si possono preparare e infornare.

Preparazione con lievito madre:

nel contenitore di una planetaria oppure in una ciotola a mano versate l’acqua e sciogliete il lievito, poi aggiungete l’olio, un pò delle farine, il sale e sempre lavorando (usate il gancio o energicamente a mano) le rimanenti farine, lavorate bene l’impasto, aggiungete tutti i semi e gli aromi, impastate ancora fino a quando non risulta un bell’impasto morbido ed elastico.

Una volta che l’impasto è bello incordato coprite e  lasciate lievitare fino a quando non raddoppia di volume, potete impastare la sera ed infornare il mattino seguente, oppure al mattino presto per poi infornare nel tardo pomeriggio. Nel periodo estivo bastano 6/8 ore, nel periodo invernale la lievitazione è molto più lenta ed impiega più ore.

Una volta che l’impasto è lievitato con l’aiuto di un matterello tirate una sfoglia di pochi millimetri, con l’aiuto di una rotellina ricavate tanti quadratini, oppure delle strisce lunghe  che poi lavorate a piacere.

Adagiate i quadratini, grissini o ciambelline, la forma che vi piace di più, dentro una teglia con carta forno, lasciate lievitare ancora circa 30 minuti e poi infornate.

Salatini croccanti aromatizzati

Cuocete in forno a 200° per circa 15/20 minuti, poi ammassateli tra di loro e asciugate in forno ancora per circa 20 minuti a 140°, controllate, basta un pò di distrazione e si seccano troppo!

Salatini croccanti aromatizzati

Sfornate i salatini croccanti aromatizzati e lasciate raffreddare prima di servire, una volta freddi conservate sottovuoto o in un contenitore ermetico per mantenerli sempre croccanti .

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità!

Precedente Insalata di lenticchie estiva e orzo perlato Successivo Insalata di cous cous estiva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.