Melonpan (Giappone)

Il Melonpan メロンパン è un pane dolce giapponese.

Il suo punto di forza, il motivo che lo ha reso uno dei dolci più amati, è quello di essere allo stesso tempo ふわふわ fuwafuwa e サクサク sakusaku: soffice e scrocchiarello, si tratta infatti di un soffice panino ricoperto di uno strato di pasta frolla, una sorta di pan brioche racchiusa nella frolla.

Il nome ha una etimologia bilingue, da melon in inglrese, e pan ovvero la parola portoghese con cui si indica il pane.
E devono il loro nome dalla (vaga) somiglianza con i meloni di Cantalupo, ma solo in tempi recenti sono stati davvero prodotti melonpan al melone.

Esistono numerose varianti, alcune delle quali includono ripieni al cioccolato, al caramello, alla crema pasticciera e ad altri gusti, oppure possono essere proposti senza ripieno e accompagnati, come nel mio caso, da una crema a parte.

A Kobe ed Hiroshima il classico panino tondo viene chiamato サンライズ Sanraizu (da sunrise, alba) mentre con Melonpan si intende un altro panino dalla forma più allungata, più simile ad un pallone da rugby.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaGiapponese

Ingredienti per la pasta frolla del Melonpan:

  • 60 gburro
  • 120 gzucchero
  • 1uovo
  • 240 gfarina
  • 1/3lievito alimentare (opzionale)

Ingredienti per la pasta pan brioche:

  • 225 gfarina
  • 40 gzucchero a velo
  • q.b.sale
  • 600 mllatte intero (tiepido)
  • 1uovo
  • 50 mlacqua
  • 20 gburro

Preparazione

  1. Per la pasta biscotto o frolla:

    Mischiare il burro con zucchero, aggiungere le uova sbattute.

    Unire il lievito (se si usa) alla farina e aggiungere 1/3 del composto al mix di burro e zucchero, mescolare e aggiungere il resto.

    Creare un cilindro, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare per circa 1 ora.

  2. Per la pasta di pan brioche:

    In una terrina unire la farina con lo zucchero a velo, un pizzico di sale, il latte tiepido e il lievito.

    Sbattere l’uovo con l’acqua tiepida aggiungere all’impasto elavorarlo attraverso le pieghe interne.

    Stendere l’impasto e aggiungere il burro ammorbidito al suo interno.

    Creare una palla liscia e lasciarla lievitare per 40 minuti, coperta.

  3. Creare 8 cilindri e fasciarli nella pellicola lasciandoli lievitare altri 20 minuti.

    Stendere ogni cilindro di pasta frolla e con l’aiuto di un coppa pasta formare dei cerchi.

  4. Inserire in ogni cerchio il cilindro di pasta di pan brioche e modellarli con le mano.

    Voltare e fare dei piccoli tagli sulla frolla come a formare dei rombi.

    Intingere ogni panetto nello succhero semolato.

    Lasciare lievitare ancora 40 minuti.

    Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Il melonpan Hong Kong

Il melonpan ed il pineapple bun di Hong Kong sono molto simili.

La versione giapponese è più leggera, sia da un punto di vista di peso che di gusto, un po’ più asciutto, ed ha un più solido strato esterno che resiste allo sfaldamento diversamente dalla sua controparte di Hong Kong, che dovrebbe essere trattato con cura dato che la crosta tende a sfaldarsi molto facilmente.

La versione di Hong Kong è anche più umida e morbida, sia all’esterno che all’interno, e dotata di un più incisivo retrogusto al burro

Link affiliato #adv

Potete servire i Melonpan con anko (crema di fagioli azuki) o se preferite con crema di cioccolato, che potete acquistare anche on line senza zucchero: Sz – Senza Zucchero Crema Spalmabile Dark – 200 Gr

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.