Crea sito

PANZEROTTI LAMPO SENZA LIEVITAZIONE con mozzarella e pomodoro.

Facili, veloci e pronti in 5 minuti I PANZEROTTI LAMPO SENZA LIEVITAZIONE. Senza lievitazione, appunto, quindi si impasta, si stende, si frigge e si mangia. Più buoni di così?! Sono super golosi i PANZEROTTI LAMPO SENZA LIEVITAZIONE. Ottimi in qualsiasi momento della giornata, in maniera particolare quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso. Una farcitura semplice e sfiziosa con pomodoro e mozzzarella che fila, buoni ad ogni morso.
LEGGI ANCHE:
Focaccine 5 minuti in padella
Pizza con poco lievito nel frigorifero
Pizza ad impasto molle al cucchiaio
Impasto rustico per pizza
Bombe di pizza fritta Pasqualina
Panini istantanei, ricetta velocissima


Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK

Ricetta PANZEROTTI LAMPO SENZA LIEVITAZIONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 260 gacqua
  • 1 bustina1 bustina lievito istantaneo per pizze e torte salate
  • 1 cucchiainosale, zucchero e olio extra vergine d’oliva

Per la farcitura:

  • salsa di pomodoro
  • 200 gmozzarella
  • origano secco

Inoltre:

  • olio di semi di arachidi (per friggere)

Preparazione

  1. In una ciotola metti la farina ed il lievito, mescola e poi aggiungi il sale, lo zucchero e l’olio extra vergine d’oliva.

    Versa l’acqua poca alla volta, ed impasta formando un panetto, che porterai su un ripiano infarinato.

  2. Lavora il panetto finchè non sarà liscio, ora dividi in due parti e stendi con il mattarello, una parte alla volta, ottenendo una sfoglia nè troppo sottile nè troppo spessa.

  3. Con un coppapasta o stampo rotondo dal diametro di 10-12 cm ritaglia dei cerchi (impasta nuovamente gli scarti, per stenderli di nuovo), su ciascuno metti al centro 1-2 cucchiai di salsa di pomodoro, la mozzarella a pezzetti e un pò di origano.

  4. Richiudi a libro il cerchio formando il panzerotto. Fai una pressione con le dita sulle estremità, sigillandoli per bene (questo passaggio è importante, altrimenti si apriranno durante la cottura).

  5. Scalda l’olio, quando sarà caldo friggi i panzerotti lampo, facendoli dorare da entrambi i lati.

  6. Tira fuori dall’olio con una schiumarola e mettili su carta assorbente, in modo che venga assorbito l’olio in eccesso della frittura.

  7. Mangia i panzerotti lampo ancora caldi e fumanti, anche se sono buoni anche freddi.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.