Crea sito

IMPASTO PER PANE FATTO IN CASA con poco lievito

Facile, fragrante, con POCO LIEVITO e dunque digeribile l’ IMPASTO PER PANE FATTO IN CASA con poco lievito. Una ricetta per fare il pane in casa con semola di grano duro che dà al pane quella corposità e consistenza come dal fornaio.
Fare il pane in casa è facile e divertente e con questa ricetta il risultato è assicurato! Una chicca in più? Questa ricetta può essere usata anche per fare la pizza!
LEGGI ANCHE:
IMPASTO PER PIZZA FATTA IN CASA
PANE FURBO IN PADELLA
PANINI SENZA IMPASTO a impasto molle
IMPASTO SENZA IMPASTO per PIZZA e FOCACCIA
FOCACCIA GENOVESE


Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

ricetta per fare il PANE FATTO IN CASA con poco lievito
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Minuti
  • Porzioni1,5 kg di pane
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER 1,5 CIRCA DI PANE:
  • 850 gSEMOLA RIMACINATA DI GRANO DURO
  • 150 gfarina 00
  • 650 gacqua
  • 6 glievito di birra fresco
  • 25 gsale
  • 2 cucchiaizucchero
  • 2 cucchiainiolio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Metti le farine nella ciotola della planetaria e miscela.

  2. In una brocca metti l’acqua a temperatura ambiente e sciogli dentro il lievito, lo zucchero e mescola anche l’olio.

  3. Versa l’acqua poca alla volta sulle farine azionando la planetaria con il gancio a velocità bassa.

  4. Versata tutta l’acqua, alza poco, di 1 tacca la velocità, e impasta per circa 5 minuti.

  5. Aggiungi anche il sale e fai impastare ancora per altri 5-10 minuti.

  6. Metti l’impasto in una ciotola oleata (aiutati oleando le mani, a togliere l’impasto dalla planetaria).

  7. Accendi il forno a 150°C per circa 5 minuti. Poi spegni, fai raffreddare e quando sarà ancora tiepido, metti l’impasto nel forno spento coperto da un panno.

  8. Fai lievitare in questo ambiente caldo per circa 3-4 ore. Poi prendi l’impasto, mettilo su una spianatoia infarinata e d impasta facendo le pieghe, ossia allargando e ripiegando i lembi esterni verso l’interno come se fossero un libro.

  9. Ripeti le pieghe un paio di volte, poi dividi l’impasto in due e a ciascuno dai la forma del pane.

  10. Copri con il panno e lascia lievitare ancora per circa 1 ora.

  11. Solitamente il pane cuoce a 220°C (modalità statica) per circa 35 minuti. Quindi dai ai panetti la forma che preferisci (a filone, pagnotta, spiga…) ed inforna.

  12. Ti consiglio di fare dei tagli sulla parte superiore per favorire la cottura. Potrai infarinare l’esterno del pane in modo che la crosta risulti più croccante. Oppure bagnare con olio e spolverizzare con semi di sesamo.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.