CROCCANTELLE ALL’OLIO SENZA LIEVITAZIONE

Sono facilissime da preparare, veloci e così buone le CROCCANTELLE ALL’OLIO SENZA LIEVITAZIONE. Non serve lievito nè lievitazione perchè per la preparazione basterà un pizzico di lievito per torte salate. Niente riposo e niente attrezzi, basteranno una ciotola ed un matterello ed in pochi minuti potrete infornare.
Le CROCCANTELLE ALL’OLIO SENZA LIEVITAZIONE sono delle croccanti sfogliatelle con olio extra vrgine d’oliva e rosmarino, ottime e sfiziose anche come sostitute del pane.

LEGGI ANCHE:

FOCACCINE ALL’OLIO SENZA IMPASTO
FOCACCINE DI PATATE FARCITE

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Ricetta CROCCANTELLE ALL'OLIO SENZA LIEVITAZIONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina 00
  • 75 gAcqua
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 2 cucchiainiOlio extravergine d’oliva (più quello per bagnare le croccantelle)
  • Rosmarino

Preparazione

  1. In una ciotola metti la farina e mescola con il lievito.

  2. Aggiungi anche il sale, l’olio e l’acqua.

  3. Mescola e forma una palla, portala su un ripiano infarinato e lavoralo qualche istante fino a renderlo omogeneo

  4. Spolverizza di farina il ripiano e spiana l’impasto, spolverizzando anche sopra con poca farina. Lascia uno spessore sottile, il più sottile che riesci a fare.

  5. Ritaglia la sfoglia con una rotella in rettangoli. Spennella con olio extra vergine d’oliva. Mettili su una teglia foderata con carta forno.

  6. Accendi il forno a 230°C e quando sarà a temperatura inforna inforna le croccantelle e falle cuocere per circa 15 minuti.

  7. Sforna le croccantelle e lascia raffreddare appena. Poi spennella ancora con olio extra vergine d’oliva e aggiungi il rosmarino e servi. Oppure metti in un cestino del pane per portarle a tavola.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.