Crea sito

Le mie uova ripiene

Le mie uova ripiene sono un antipasto molto appetitoso, facile e veloce a base di ingredienti semplici e gustosi. E’ una portata adatta a tante occasioni e piace a tutti, grandi e piccini.

Per una buona riuscita del piatto occorrono ingredienti di ottima qualità. Per prima cosa le uova devono essere freschissime. Io amo molto questo ingrediente che uso in moltissimi modi e in molte preparazioni. Le uova possiedono, secondo la maggior parte dei nutrizionisti, proteine “migliori” (perchè più bilanciate) di quelle fornite dalla carne.

Di tonno in scatola esistono tante marche diverse e bisogna fare attenzione a scegliere quelle che rispettano la pesca sostenibile. Il tonno in scatola è ricco acidi grassi omega 3 che aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari e hanno effetti benefici sulla memoria e sull’umore.

Anche le olive ed il paté bisogna sceglierli buoni. Io ho usato le olive taggiasche e il paté di Olio Roi, un’azienda che conosco da tempo per la sua serietà.

Se non la fate in casa, cercate anche una buona maionese.

Una volta trovati gli ingredienti giusti la realizzazione è davvero semplicissima.

Uova ripiene
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni12 uova ripiene
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6Uova freschissime
  • 150 gTonno sott’olio sgocciolato
  • 2 cucchiaiPatè di olive
  • Capperi sotto sale
  • 1 vasettoMaionese
  • 12Olive taggiasche per guarnire

Strumenti

  • Pentola
  • Ciotola
  • Coltello
  • Forchetta
  • Cucchiaino
  • Sac a poche con beccuccio a piacere
  • Tagliere e mezzaluna

Preparazione

  1. Le mie uova ripiene

    Bollire le uova 8 minuti in modo che si rassodino.

    Raffreddarle, sgusciarle, tagliarle a metà e svuotarle dai tuorli.

    Schiacciare i tuorli con una forchetta e amalgamarli con il tonno sgocciolato e tritato, il paté di olive, qualche cappero tritato e tre cucchiai di maionese.

    Attenzione: non dovrebbe essere necessario altro sale ma assaggiate, come fanno i grandi chef!

    Riempire con il ripieno le metà delle uova sode, compattando bene con le mani.

    Guarnire con la maionese mettendola in una siringa o sac à poche e poi aggiungere un’oliva denocciolata.

    Mettere in frigo fino al momento di servire.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche patate con le uovaspinaci con le uovaasparagi alla Bismark e carciofi con le uova. Inoltre date un’occhiata anche alle crocchette di tonno e patate o al polpettone di tonno e patate.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTubeFacebookInstagramPinterestTwitter Telegram.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.