Crea sito

Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza

Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza

Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza
Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza

La cucina Siciliana e frutto di contaminazioni di vari popoli e religioni, uno dei piatti più famosi, non è di provenienza arama ma creato dagli ebrei palermitani il pane con la milza! “U pani ca’ meusa”.
Tipico esempio di tradizione gastronomica italiana nel campo del cosiddetto “cibo da strada”, precursore dell’odierno fast food!
Questo piatto millenario, è di esclusiva tradizione palermitana e consiste in un panino morbido cosparso di semi di sesamo imbottito con fettine di milza.
Ne esistono due versioni,

  • Paninu ca Meusa schettu ripieno solo di milza
  • Paninu ca Meusa Maritatu ripieno di milza e di formaggio che a secondo del banchetto che lo vende, può essere caciocavallo, ricotta salata o altri formaggi tipici.

U Paninu ca Meusa nasce circa 1100 anni fa, quando dei macellai di origine ebraica si stanziarono a Palermo. Questi, non potendo percepire denaro per il proprio lavoro, a causa della loro fede religiosa, trattenevano come ricompensa le interiora del vitello, tranne il fegato, che veniva venduto separatamente.
I macellai ebrei trovarono un modo di monetizzare queste frattaglie creando u Paninu ca Meusa.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 panini vanno bene le mafadine con il sesamo
  • Milza
  • Strutto q.b.
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

In una pentola con acqua fredda mettete, sedano, carota, cipolla, la milza e del sale, portate ad ebollizione poi abbassate al minimo e fate bollire per 40 minuti.

Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza
Paninu ca Meusa schettu, Panino con la milza

Fate freddare, tagliate a fettine, spesse circa 3 millimetri, scaldate lo strutto in una padella e friggete le fettine, deponete le fettine nel panino e stringete le due parti per far penetrare l’untino.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Sicilia
Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.