Crea sito

Millefoglie di Gattò di patate, mozzarella di Bufala e Piacentinu

Millefoglie di Gattò di patate, mozzarella di Bufala e Piacentinu

Millefoglie di Gattò di patate, mozzarella di Bufala e Piacentinu
Millefoglie di Gattò di patate, mozzarella di Bufala e Piacentinu

Adoro il sapore del Gattò di patate, ma cuocere la mozzarella di Bufala, mi sembra un sacrilegio, allora ho creato questa ricetta, dove c’è una parte croccante ben distinta, insaporita, con il resto degli ingredienti, ottimo anche da mangiare per una cena in piedi.

Ingrediente per 4 persone

1 kg di patate
2 uova
80 gr di parmigiano
1 pezzetto di Zenzero
¼ di Rocoto, giallo meglio ma va bene anche rosso.
100 gr di prosciutto crudo
150 gr mozzarella di bufala
100 gr pecorino piacentinu, se non lo trovate usate un altro pecorino saporito con il pepe
Qualche rametto di maggiorana
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio EVO q.b.

Preparazione

Bollite le patate in acqua salata, fino a quando non saranno morbide, spellatele, schiacciatele, va bene una forchetta.
In una ciotola ben capiente, mettete le patate, il parmigiano, lo zenzero grattugiato finemente, il rocoto giallo anche questo grattugiato e le uova, amalgamate bene, aggiustate di sale e pepe.
Foderate una teglia di carta forno e create uno strato di circa 5 mm, incidete dei quadrati di circa 5 cm, se volete potete utilizzare altre forme, date sfogo alla fantasia.
Segnate bene i tagli perché in cottura tenderanno a saldarsi, infornate a 180° dopo 15 minuti tirate fuori la teglia e girate i pezzi in modo che si cuciano da entrambi le parti.
Passati i 30 minuti, se non è ancora colorato, date una passata al grill per 3 o 4 minuti per lato, a questo punto avrete dei quadrati croccanti.
Tagliate la mozzarella a fettine fini, il prosciutto a quadrati circa 4×4 cm, e il piacentino a pezzetti.
Impiattate iniziando con un quadrato di patate sopra deponete la mozzarella e il prosciutto, continuate fino alla fine degli ingredienti.
Decorate con pezzettini di Piacentinu e delle foglioline di maggiorana.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Consistenza impasto
Consistenza impasto
Quadrati
Quadrati

Inizio Impiattamento
Inizio Impiattamento

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

2 Risposte a “Millefoglie di Gattò di patate, mozzarella di Bufala e Piacentinu”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.