Pasta al forno con finocchi e sarde ricetta tipica siciliana

Ciao cari amici oggi voglio farvi conoscere un primo piatto tipico della mia terra, questa è la versione Palermitana al forno, ne esiste una che non va in forno e tra qualche giorno la troverete sul blog, intanto vi dico che è la versione Palermitana perché prevede l’uso del concentrato di pomodoro che la versione più orientale non prevede e sostituisce con lo Zafferano, è poi ne ho Conosciuto un’ulteriore versione che proverò e vi farò conoscere….. Intanto provate questa versione gustosa dalla consistenza croccante in superficie e ricca anzi ricchissima di ingredienti e gusto…. Siate furbi fate lavorare la pescheria e fatevi pulire le. Sarde, che io odio pulire perché sono piccole, usate un buon finocchietto selvatico, lo so non è economico, ma noi qui ne abbiamo a bizzeffe….

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 porzioni

Ingredienti

  • 400 g Finocchietto selvatico (Pulite)
  • 1 kg Sarde (Pulite e aperte a libro)
  • 6 filetti Acciughe (alici) (Sott'olio)
  • 1 cucchiaio Triplo concentrato di pomodoro
  • 20 g pinoli
  • 20 g Uvetta
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale e pepe
  • 600 g Casereccie

Per la mollica "atturrata"

  • 8 cucchiai Pangrattato
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 15 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale

Inoltre

  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Preparare il condimento, QUI trovate la Procedura dettagliata

    Portate a bollore abbondante acqua salata e cucinate la pasta per la metà del tempo indicato sulla confezione, la mia cje indicava 12 minuti, ha cucinato per 6 minuti.

    Mentre trascorre il tempo per la pasta, in una padella antiaderente mescolate, il pangrattato, con olio, sale e zucchero e mettete sul fornello medio a fiamma media, mescolate di tanto in tanto e fate dorare bene.

    Adesso che la pasta può essere scolata, mescolate con 2/3 di condimento e mettete in una teglia da 6 porzioni , oliata e spolverata di pangrattato, versate la. Pasta e coprire con il pangrattato che abbiamo tostato, infornate a forno preriscaldato, a 180°C, nel ripiano più basso per 15 minuti poi portate al centro per 10 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare 20 minuti prima di servire

Procedimento Kcook Multi e Multi Smart

  1. Iniziate dal preparare il Condimento, trovate QUI tutti i passaggi.

    Lavate la Ciotola mettete la pala mescolatrice e 2 litri di acqua

    Portate a bollore impostando 105 °C velocità 0 per 4 minuti.

    Salate e buttate la pasta, impostando 100°C per metà del tempo indicato in confezione, velocità 2.

    Nel frattempo tostate il pangrattato in una padella antiaderente, mescolando con olio, sale e zucchero, mettere sul fornello medio a fiamma medio alta, mescolate di tanto in tanto e fate dorare bene, state attenti che brucia in poco tempo.

    Scolate la pasta, mettete nella ciotola, la pala e la pasta, versate 2/3 del condimento e mescolate con velocità 4 per 3 minuti a temperatura 0

    Oliate una teglia da 6 porzioni e cospargete di pangrattato, versate la pasta e il condimento rimasto infine il pangrattato tostato.

    infornate a forno preriscaldato, a 180°C, nel ripiano più basso per 15 minuti poi portate al centro per 10 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare 20 minuti prima di servire

Può interessarti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.