CONCHIGLIONI FUNGHI E SALSICCIA – Pasta al forno ripiena

I CONCHIGLIONI  CON FUNGHI E SALSICCIA, cotti al forno, sono un primo piatto ricco e gustoso. Un’alternativa sfiziosa alle classiche lasagne della domenica o alla pasta al forno.  Si prepararono con un formato di pasta particolare: I CONCHIGLIONI, detti anche, per la loro forma,  Lumaconi. Una pasta, di grandi dimensioni,  ideale da farcire e cuocere al forno. 

Questa volta, complice le basse temperature invernali, ho riempito Lumaconi con un ragù a base di salsiccia e funghi champignon, besciamella e formaggi. Il risultato è stato sorprendete, tutti i miei ospiti hanno chiesto il bis! Dorati, con una crosticina croccante e il ripieno morbido, cremoso e filante. Buonissimi! Vi ricordo che con lo stesso condimento potetef arcire delle lasagne   o dei cannelloni.

Non perdetevi la versione estiva di questa pasta al forno, andando a leggere la ricetta dei conchiglioni ripieni di melanzane .

Vi consiglio di utilizzare dei CONCHIGLIONI di ottima qualità, meglio se trafilati al bronzo. Non si romperanno durante la cottura e resteranno integri, con la loro forma perfetta.

Per una versione vegetariana, potete eliminare la salsiccia dal ripieno.

Per una versione senza lattosio, potete utilizzare della besciamella all,acqua, senza latte e  formaggi delattosati.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare i CONCHIGLIONI FUNGHI E SALSICCIA ti serviranno:

Per il ripieno:

250 g conchiglioni
450 g salsiccia
500 g funghi prataioli (champignon)
50 g provolone (o altro formaggio a pasta filante)
2 spicchi aglio
7 cucchiai da tavola besciamella (rasi, presi dalla quantità iniziale ( 500 g))
q.b. olio d’oliva
q.b. sale
1 cucchiaino prezzemolo tritato
30 g Grana Padano
Mezza bicchierino vino bianco (mezza tazzina da caffè)

Inoltre:

500 g besciamella (ricordatevi che 7 cucchiai di questa, vi serviranno per il ripieno)
30 g Grana Padano (O Parmigiano, grattugiato)

Passaggi

Per preparare i CONCHIGLIONI RIPIENI CON FUNGHI E SALSICCIA  

Preparate la BESCIAMELLA:

Se volete preparare la besciamella fatta in casa, con o senza Bimby, cliccate QUI per leggere la mia ricetta.

In alternativa, potete utilizzare anche la besciamella pronta. In questo caso, diluitela con qualche cucchiaio di latte. Dovete renderla più cremosa e fluida.

Dopo dedicatevi al RIPIENO:

Pulite i funghi champignon con un panno umido, cercando di eliminare i residui di terra. Dopo tagliateli a fette e poi in piccoli cubetti.

In una padella, versate un filo di olio di oliva e in questo fate soffriggere gli spicchi d’aglio. Dopo unite i funghi, salateli e fateli cuocere per circa 4 minuti. 

Successivamente aggiungete la salsiccia sbriciolata, senza il budello. Fatela cambiare di colore e  sfumate il tutto con il vino bianco. Fatelo evaporare e al termine, arricchite il ripieno dei CONCHIGLIONI FUNGHI E SALSICCIA con il prezzemolo tritato. Spegnete il fuoco e versate il composto in una ciotola. Aggiungete la besciamella, il formaggio grattugiato e quello a cubetti. 

Nel frattempo LESSATE I CONCHIGLIONI DI PASTA

In una pentola, piena di acqua bollente salata, cuocete la pasta al dente, per circa metà del tempo indicato sulla confezione. E’ importante che non si rompa durante la cottura, ma che resti morbida e allo stesso tempo non troppo dura. Quando i conchiglioni sono pronti, scolateli e adagiateli su un panno da cucina.

FARCITE I CONCHIGLIONI:

Spalmate una po’ di besciamella,  sulla base di una pirofila.

Con l’aiuto di un cucchiaino, riempite i conchiglioni con il ripieno a base di salsiccia, funghi e besciamella.

Adagiateli, man mano, dentro la pirofila preparata. Sistemateli uno accanto all’altro. 

Al termine, arricchite la superficie dei CONCIGLIONI SALSICCIA E FUNGHI  con la besciamella rimasta e un’abbondante spolverizzata di formaggio grattugiato.

Cuocete i CONCHIGLIONI FUNGHI E SALSICCIA:

Trasferite la teglia in forno e cuocete i LUMACONI RIPIENI CON FUNGHI E SALSICCIA a 190° per 30 minuti. Poi sempre a 190° con funzione grill, per 3 minuti.

Al termine sfornateli  e serviteli subito, caldi e con la loro crosticina croccante e dorata 

VARIANTI E SUGGERIMENTI

Potete conservare i CONCHIGLIONI ripieni in frigorifero, per un massimo 2 giorni.

Potete prepararli in anticipo e cuocerli il giorno dopo.

Potete congelare i CONCHIGLIONI , sia crudi che cotti. Prima di servirli, fateli scongelare del tutto e dopo riscaldateli o cuoceteli in forno.

Per una versione più leggera potete sostituire la classica besciamella con una light, senza burro e latte

 Se non trovate i conciglioni, potete sostituire questo formato di pasta con dei cannelloni, delle lasagne o dei paccheri.

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.