Torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby

La torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby è un dolce che vi conquisterà al primo assaggio..nonostante non abbia nell’impasto burro, ha una consistenza morbidissima, cioccolatosa e scioglievole in bocca, oltre ad avere le nocciole e tante mele, che renderanno questo dolce davvero irresistibile!

E’ facilissima da preparare, sia con il Bimby che con il metodo tradizionale, nel procedimento li troverete entrambi..scegliete voi quello che più vi garba!

Come dicevo, è una torta senza burro e, volendo, anche senza latte: infatti, tra gli ingredienti troverete una piccola quantità di latte, ma gli intolleranti al lattosio potranno tranquillamente sostituirla con latte delattosato o latte vegetale (quello che più vi piace, anche nella versione al cacao, io in genere utilizzo quello d’avena, perchè mi piace di più e ha un gusto più neutro nei dolci) oppure succo di frutta (vi consiglio quello all’arancia).

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa facile e golosissima torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby! Se vi interessano altri dolci soffici per la colazione o altri dolci con le mele o il cioccolato, potete dare un’occhiata a queste raccolte: RACCOLTA DI DOLCI SOFFICI PER LA COLAZIONE FACILI E VELOCIRACCOLTA DI DOLCI CON LE MELERACCOLTA DI DOLCI CON IL CIOCCOLATORACCOLTA DI DOLCI PER LA COLAZIONE SENZA LATTOSIO.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

Torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40-50 minuti
  • Porzioni:STAMPO DA 24 CM
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 50 g Cioccolato fondente
  • 4 cucchiaini Cacao amaro in polvere
  • 50 g Nocciole tostate
  • 1 bustina Vanillina
  • 200 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 80 g Olio di semi di girasole
  • 200 g Farina 00
  • 150 g Latte vaccino o vegetale o succo di frutta
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 2 Mele (vi consiglio le mele fuji o le pink)
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Procedimento con Bimby

  1. Si può preparare la torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby. Vediamo prima il procedimento con il Bimby.

  2. Mettete nel boccale il cioccolato fondente tagliato grossolanamente a pezzetti, le nocciole, lo zucchero e la vanillina. Tritate 15 sec vel 7-8.

  3. Aggiungete tutti gli altri ingredienti, tranne il lievito e le mele. 20 sec vel 5.

    Unite poi anche il lievito setacciato: 10 sec vel 4.

  4. Scaldate il forno a 180° e nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm di diametro (potete usare anche carta forno bagnata e strizzata).

  5. Versate metà composto nella teglia, sistemate metà delle mele tagliate a fettine su tutta la superficie e coprite con il composto restante. Mettete l’altra metà delle mele sulla superficie della torta e cospargetele con un po’ di zucchero. Molto probabilmente, in cottura, le mele in superficie verranno incorporate nel composto, ma non importa, perchè renderanno l’impasto umido e goloso!

  6. Infornate a 180° per circa 40-50 minuti. Dopo i primi 40 minuti, fate la prova stecchino: se esce ancora umido, proseguite la cottura per altri 10 minuti. Trascorsi anche questi minuti, fate nuovamente la prova stecchino.

    Se la torta, dopo i primi 30 minuti, dovesse scurirsi eccessivamente in superficie, copritela con un foglio d’alluminio (ma non aprite MAI il forno prima dei 30 minuti).

  7. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e cospargete con zucchero a velo.

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Come già detto, si può preparare questa golosa torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby. Vediamo adesso il procedimento tradizionale.

  2. In un mixer o tritatutto mettete il cioccolato tagliato a pezzetti, le nocciole, lo zucchero e la vanillina e tritate per un paio di minuti, finchè non saranno completamente polverizzati.

  3. Versate tutto in una ciotola e aggiungete le uova, l’olio, la farina, il cacao, un pizzico di sale e i 150 gr di latte (o di altro liquido che avete scelto). Mescolate con le fruste elettriche per 1-2 minuti al massimo, giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

  4. Infine, unite anche il lievito setacciato e incorporatelo al composto, mescolando con le fruste per pochi secondi.

  5. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo imburrate e infarinate una teglia da 24 cm di diametro (potete anche utilizzare la carta forno bagnata e strizzata).

  6. Versate metà del composto e sistemate la metà delle mele a vostra disposizione, tagliate a fettine.

    Coprite con l’altra metà del composto e mettete sulla superficie l’altra meta delle fettine di mela. Cospargetele con un po’ di zucchero. Non vi preoccupate se, durante la cottura, le mele in superficie affonderanno nell’impasto..lo renderanno umido e goloso!

  7. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 40-50 minuti. Dopo i primi 40 minuti, fate la prova stecchino: se esce ancora umido, proseguite la cottura per latri 10 minuti, coprendo eventualmente la torta con un foglio di alluminio, se dovesse scurirsi troppo in superficie (non aprite MAI il forno prima dei 30 minuti).

  8. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e cospargete con zucchero a velo.

  9. La vostra torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby  è pronta per essere gustata!

    Si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni, in frigorifero 3-4 giorni.

Note

  • Se non vi piace il cioccolato fondente, potete utilizzare anche il cioccolato al latte.

Precedente Petto di pollo alla boscaiola Successivo Casatiello napoletano Bimby e con procedimento tradizionale

2 commenti su “Torta di mele al cioccolato fondente con Bimby e senza Bimby

  1. Dei su il said:

    Ciao bella ricetta e vorrei replicarla, ma vorrei capire quando mettere il cacao.
    Lo metto nel mixer con zucchero e cioccolato?
    Mi sembra di non averlo letto
    Grazie e complimenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.