Crea sito

Riso con piselli e speck

Il riso con piselli e speck è un gustosissimo primo piatto tipicamente primaverile, visto che proprio in questo periodo abbondano i piselli freschi. E’ un piatto, tuttavia, che può essere preparato tutto l’anno con i pisellini surgelati, che ci faranno sentire il sapore della primavera anche in pieno inverno!

Il riso con piselli e speck è un primo piatto molto semplice da preparare, un piatto per tutti i giorni, che piacerà a tutti, grazie anche ai cubetti di speck, che creeranno con il loro sapore speziato, un piacevole contrasto con la dolcezza dei piselli e la delicatezza del riso.

Io, in questa ricetta, ho utilizzato il riso, ma è un ottimo condimento anche per pasta corta..insomma, a voi la scelta! Una cosa è certa: l’abbinamento tra piselli e speck non vi deluderà!

Passiamo alla ricetta e vediamo come si prepara questo primo piatto!

Seguimi anche su Facebook

Riso con piselli e speck

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di riso
  • 200-250 gr di piselli freschi o pisellini primavera surgelati
  • 100 gr di speck a dadini
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • un pezzetto di sedano
  • 1 rametto di prezzemolo
  • sale, pepe

Procedimento:

In un tegame, mettete un po’ d’olio, una cipolla affettata in maniera sottile, una carota a pezzetti, il sedano, un rametto di prezzemolo e i piselli. Mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma bassissima e fate stufare i piselli per 10-15 minuti.

Trascorso questo tempo, aggiungete circa 1/2 litro di acqua CALDA, alzate leggermente la fiamma e fate cuocere un’altra decina di minuti o comunque finchè i piselli non saranno ben cotti. I tempi di cottura dipendono molto dal tipo di piselli che usate: i pisellini primavera surgelati cuociono in pochissimo tempo, quelli freschi o i piselli medi surgelati vorranno un po’ più di cottura.

quando i piselli saranno quasi cotti, aggiungete i cubetti di speck, fate cuocere qualche minuto, poi spegnete il fuoco e fate riposare il tutto per far amalgamare i sapori.

A cottura ultimata, aggiustate di sale, mettete una buona spolverata di pepe ed eliminate la carota, il sedano e il rametto di prezzemolo, che avrete usato in cottura per insaporire i piselli.

Nel frattempo, lessate il riso o la pasta, scolate e aggiungete qualche mestolo di piselli e speck.

Servite caldi il vostro riso con piselli e speck. Per un gusto ancora più deciso, potete aggiungere una spolverata di pecorino romano grattugiato.

Suggerimenti:

  • Per evitare che i piselli si induriscano, aggiungete sempre acqua calda e non fredda dopo aver stufato i piselli.
  • Per rendere più digeribile la buccia dei piselli, potete aggiungere una puntina di cucchiaino di bicarbonato. In questo caso, però, attenti alla cottura, perchè potrebbero scuocersi. Col bicarbonato, quindi, i tempi di cottura si accorciano sensibilmente.
  • Lo speck potete decidere di metterlo insieme ai piselli ad inizio cottura oppure potete metterlo alla fine, a cottura ultimata: nel primo caso, lo speck avrà un sapore “più cotto”, ma insaporirà anche i piselli; nel secondo caso, sentirete maggiormente il sapore originale dello speck.

 

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggeRiunite
Grazie al Gruppo @RBR♥

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori


SEGUIMI ANCHE SUGLI ALTRI SOCIAL!

*************************************************

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.