Plumcake zucca e cioccolato con Bimby e senza – senza lattosio

Il plumcake zucca e cioccolato con Bimby e senza è un golosissimo dolce da colazione o da merenda senza lattosio e senza burro, un dolce perfetto per le giornate autunnali, una coccola dolce da gustare senza troppi sensi di colpa!

Vi consiglio davvero di provarlo: a parte la facilità della preparazione, ha una consistenza umida e per niente asciutta, che lo rende perfetto da consumare anche così com’è o bagnato nel latte o in accompagnamento ad una bella tazza di thè fumante!

Il plumcake zucca e cioccolato con bimby e senza è poi reso ancora più goloso da pezzettoni di cioccolato fondente, che lo rendono golosissimo: ho preferito utilizzare il cioccolato fondente, anzichè le gocce di cioccolato, perchè avevo proprio voglia di ottenere un plumcake, in cui, ad ogni morso, si potesse sentire un pezzo di cioccolato, che esaltasse a pieno il sapore della zucca!

Tra l’altro, è una versione senza burro e senza lattosio, adatto quindi anche a chi ha problemi di colesterolo o di intolleranza al lattosio!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara il plumcake zucca e cioccolato con Bimby e con procedimento tradizionale!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

plumcake zucca e cioccolato con bimby e senza lattosio
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:Stampo grande da plumcake o per 2 plumcake di medie dimensioni

Ingredienti

  • 300 g Farina per dolci
  • 60 g Mandorle tritate finemente
  • 220 g Zucchero
  • 3 Uova medie a temperatura ambiente
  • 280 g Zucca cruda ridotta a purea
  • 100 ml Olio di semi di girasole
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico Bicarbonato
  • 150 g Cioccolato fondente

Preparazione

Procedimento con il Bimby

  1. Si può preparare il plumcake zucca e cioccolato con il Bimby, ma anche con il procedimento tradizionale. Vediamo prima come si prepara con il Bimby.

  2. Mettete le mandorle nel boccale e tritate: 40 sec vel 7. Mettete da parte ( e non lavate il boccale).

  3. Sbucciate la zucca, lavatela, tagliatela a pezzi e mettetela nel boccale (non c’è bisogno di lavarlo dopo aver tritato le mandorle), insieme alla buccia dell’arancia (solo la parte arancione). Tritate 50 sec vel 6-7. Mettete da parte e lavate il boccale.

  4. Nel boccale mettete le uova con lo zucchero e montate 5 min vel 4-5, fino a quando saranno ben spumose.

  5. In una ciotola a parte setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato e mescolate.

    Unite anche la purea di zucca e le mandorle tritate. Mescolate ben il composto con un cucchiaio di legno fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra di loro.

  6. Con lame in movimento a vel 2-3 cominciate ad aggiungere poco alla volta questo composto, delicatamente per non far smontare le uova.

  7. Una volta terminata questa operazione, aggiungete l’olio a filo, sempre con le lame in movimento per circa 1 minuto.

  8. Accendete il forno a 180° e nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo grande da plumcake.

    Versatevi il composto (deve arrivare a poco oltre la metà dello stampo, per cui se vi avanza dell’impasto fate un altro plumcake o dei muffin, ma non riempite fino all’orlo lo stampo da plumcake, perchè potrebbero allungarsi di parecchio i tempi di cottura e /o potrebbe rimanere crudo all’interno).

  9. A questo punto, prendete il cioccolato fondente e tritatelo grossolanamente con un coltello (altrimenti lavate il boccale, tagliatelo in pezzi e tritatelo con 2-3 colpi Turbo).

    Spargetene  abbondantemente poco più di metà sulla superficie del plumcake. Con un cucchiaio mescolate delicatamente il composto per far scendere i pezzetti di cioccolato nell’impasto. Fatto questo, cospargete con il restante cioccolato tutta la superficie del plumcake.

  10. Infornate in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti. Se dopo i primi 30 minuti, la superficie dovesse scurirsi, copritela con un foglio di alluminio. Fate sempre la prova stecchino prima di tirar fuori il plumcake dal forno!

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Vediamo adesso come si prepara il plumcake zucca e cioccolato senza Bimby.

    Vi occorrerà un mixer, un paio di ciotole e delle fruste elettriche.

  2. Prima di tutto, mettete le mandorle nel mixer e tritale per circa un minuto fino a quando non otterrete un composto tritato finemente. Mettete da parte.

  3. Pulite, lavate e tagliate la zucca a pezzi e mettetela nel mixer (non c’è bisogno di pulirlo dopo aver tritato le mandorle), insieme alla buccia grattugiata dell’arancia (solo la parte arancione, quella bianca è amara). Tritate per un paio di minuti, fino ad ottenere una purea. Mettete anche questo da parte per il momento.

  4. In una ciotola mettete le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e montate bene per almeno 5-6 minuti, finchè non otterrete un composto chiaro e ben spumoso.

  5. In un’altra ciotola setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato e unitevi la purea di zucca e le mandorle tritate. Con delle fruste elettriche amalgamate il composto fino a che tutti gli ingredienti saranno ben legati tra loro.

  6. A questo punto riprendete la ciotola delle uova e unite molto delicatamente e poco alla volta il composto di farina+mandorle+purea di zucca, mescolando sempre con le fruste alla minima velocità per evitare che le uova si smontino.

  7. Infine, aggiungete l’olio a filo e lavorate ancora fino ad incorporarlo completamente.

  8. Accendete il forno a 180° e nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo grande da plumcake.

    Versatevi il composto (deve arrivare a poco oltre la metà dello stampo, per cui se vi avanza dell’impasto fate un altro plumcake o dei muffin, ma non riempite fino all’orlo lo stampo da plumcake, perchè potrebbero allungarsi di parecchio i tempi di cottura e /o potrebbe rimanere crudo all’interno).

  9. A questo punto, prendete il cioccolato fondente e tritatelo grossolanamente con un coltello.

    Spargetene  abbondantemente poco più di metà sulla superficie del plumcake. Con un cucchiaio mescolate delicatamente il composto per far scendere i pezzetti di cioccolato nell’impasto. Fatto questo, cospargete con il restante cioccolato tutta la superficie del plumcake.

  10. Infornate in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti. Se dopo i primi 30 minuti, la superficie dovesse scurirsi, copritela con un foglio di alluminio. Fate sempre la prova stecchino prima di tirar fuori il plumcake dal forno!

  11. Bene, il vostro plumcake zucca e cioccolato con bimby e senza è pronto per essere gustato in tutta la sua autunnale golosità! Provatelo e fatemi sapere! ^_^

Note

  • Se non avete lo stampo da plumcake, potete anche preparare una torta o dei muffin. Se decidete di preparare la torta, le dosi sono per uno stampo da 22-24 cm di diametro e i tempi di cottura sono di 45-50 minuti. Se, invece, decidete di preparare i muffin, i tempi di cottura saranno di circa 20-25 minuti.

Precedente Pan dei morti senza glutine e lattosio Successivo Farro con zucca carciofi e gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.