Crea sito

Pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta

La pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta è un primo piatto dai sapori corposi e delicati: il pesto di pistacchio, infatti, ha un sapore buonissimo e meno deciso rispetto al classico e più comune pesto alla genovese, e si sposa perfettamente con la delicatezza e il gusto della crema di ricotta, realizzata semplicemente con ricotta diluita con l’acqua di cottura della pasta.

E’ un piatto molto semplice e veloce, adatto per i pranzi settimanali e per chi ha poco tempo, ma è davvero super buono…basta avere a disposizione un vasetto di pesto di pistacchi già pronto e della ricotta fresca vaccina (io consiglio quella fresca acquistata dalla latteria o dal banco salumi del supermercato..la ricotta confezionata non ha lo stesso sapore buono e delicato di quella fresca!) ed in pochi minuti avrete un piatto che appagherà il vostro palato e soddisferà a pieno il vostro stomaco!

Per questa ricetta ho utilizzato il buonissimo pesto di pistacchi alla brontese al 70% dell’azienda Bacco Srl – Tipicità al pistacchio, un prodotto talmente corposo e concentrato che ne basta pochissimo per insaporire in maniera eccellente il piatto! Se non doveste trovarlo, vi lascio anche la ricetta per preparare facilmente in casa il pesto di pistacchi!

Bene, passiamo subito la ricetta e vediamo come si prepara la pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta

Pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pasta (io ho utilizzato i fusilli, ma potete utilizzare anche della pasta lunga o pasta fresca)
  • 200 gr di ricotta fresca di mucca
  • 150 gr di pesto di pistacchio (io ho utilizzato il pesto di pistacchi alla brontese al 70% dell’azienda Bacco Srl – Tipicità al pistacchio)
  • 30-40 gr di parmigiano grattugiato (o pecorino, se volete un sapore più intenso)
  • 50 gr di pistacchi tritati per la decorazione finale (io ho utilizzato i pistacchi dell’azienda Bacco)
  • pepe q.b.

Per il pesto di pistacchi se volete prepararlo in casa):

  • 150 gr di pistacchi
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di olio extra vergine d’oliva
  • sale, pepe q.b.
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)

Per preparare il pesto di pistacchi, sgusciate i pistacchi e frullateli insieme al parmigiano, olio, sale, pepe e l’aglio (se volete metterlo). La consistenza non deve essere liscia, ma piuttosto granulosa! La bontà di questo pesto sta proprio nel sentire i pezzettini di frutta secca in bocca..provatelo, è buonissimo!

pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta ricetta

Procedimento:

Preparare la pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta è davvero semplicissimo!

Mettete a bollire abbondante acqua salata e, arrivata a bollore, versate la pasta. Mentre cuoce, mettete in una ciotola la ricotta e versatevi un mestolo di acqua calda di cottura. Con una forchetta lavoratela fino a farla diventare una crema. Per la consistenza, regolatevi voi secondo i vostri gusti: se vi sembra troppo densa, aggiungete una cucchiaiata alla volta di acqua di cottura  fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Tritate anche i pistacchi in maniera grossolana con un coltello e mettete da parte: vi serviranno per la decorazione finale.

Scolate la pasta, lasciando da parte un po’ d’acqua di cottura, rimettetela nella pentola e versatevi il pesto di pistacchi. Se il vostro pesto è molto denso (come nel mio caso), aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura per diluirlo un po’ e fare in modo che si distribuisca uniformemente. Aggiungete anche il parmigiano e mescolate.

Mettete nei piatti, versatevi un mestolo di crema di ricotta, mettete una spolverata di pepe e della granella di pistacchi per decorare.

Bene, la vostra pasta con pesto di pistacchi e crema di ricotta è pronta per essere gustata! Avete visto come è facile? In meno di 20 minuti, il vostro primo piatto è già in tavola! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.