Crostata salata carciofi e salmone

La crostata salata carciofi e salmone è una gustosissima torta salata con un abbinamento di sapori davvero buonissimo e particolare: quello dei carciofi e quello del salmone. Questa crostata ha un gusto davvero unico, diverso dalle solite torte salate e per questo è adatta non soltanto per risolvere il problema di cosa mangiare a cena in settimana, ma è perfetta anche per buffet o per arricchire la vostra tavola in caso di ospiti.

La preparazione non è molto laboriosa, per velocizzare i tempi ho utilizzato un rotolo di pasta sfoglia già pronta, ma, se volete, potete utilizzare anche la pasta brisè o la PASTA AL VINO, quest’ultima priva di grassi animali e quindi molto più leggera delle prime due!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo come si prepara questa buonissima crostata salata carciofi e salmone!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram –  #RicetteBloggeRiunite

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

crostata salata carciofi e salmone

Crostata salata carciofi e salmone

Ingredienti per una teglia da 20-22 cm:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia o pasta brisè
  • 3-4 carciofi (dipende dalle dimensioni)
  • olio, sale, pepe, qualche pomodorino, una cipolla piccola, un rametto di prezzemolo per la cottura dei carciofi
  • 200 gr di salmone fresco (ma se volete un gusto più forte e deciso e volete velocizzare ancora di più i tempi, potete utilizzare anche il salmone affumicato) + qualche goccia di limone, olio,sale, pepe e prezzemolo tritato per condire il salmone
  • 200 gr di scamorza fresca

Procedimento:

Per preparare la crostata salata carciofi e salmone, lessate prima di tutto il salmone in pochissima acqua (lo potete anche cuocere a vapore se volete). Fatelo raffreddare e conditelo con un filo d’olio, sale, pepe, qualche goccia di limone e un po’ di prezzemolo tritato. Mettete per il momento da parte e fatelo insaporire per una decina di minuti.

Passate poi alla pulizia dei carciofi: eliminate le foglie dure più esterne, i gambi, divideteli a metà ed eliminate con un coltello anche la barbetta interna. Tagliateli poi a fettine sottili e immergeteli in acqua acidulata con un po’ di limone.

Nel frattempo, preparate una padella con un po’ d’olio, la cipolla affettata sottile, il rametto di prezzemolo, qualche pomodorino rosso. Aggiungete i carciofi e fate cuocere a fuoco basso per circa 15-20 minuti o comunque finchè i carciofi non risulteranno teneri, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua calda se i carciofi richiedono ancora cottura. Alla fine aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare.

In una ciotola mettete i carciofi spezzettati grossolanamente, il salmone sbriciolato e la scamorza tagliata a dadini piuttosto piccoli. Mescolate per rendere omogeneo il ripieno.

Accendete il forno a 180° e nel frattempo cominciate ad assemblare la crostata salata carciofi e salmone.

Srotolate la pasta sfoglia all’interno della teglia (mi raccomando, tirate fuori dal frigo una mezz’oretta prima il rotolo di pasta sfoglia), mettete il ripieno distribuendolo per bene su tutto il fondo. Con un tagliapasta, tagliate i bordi in eccesso, stendete la pasta sfoglia rimanente, fatene piccole striscioline e sistematele sul ripieno della crostata. Spennellatele con un po’ d’olio e infornate la vostra crostata salata per circa 30 minuti o comunque finchè la superficie sarà ben dorata. Trascorso questo tempo, controllate il fondo della crostata: se è ancora bianco e poco cotto, mettete la teglia sul ripieno più basso del forno e proseguite la cottura per una decina di minuti, finchè anche il fondo risulterà ben dorato.

Bene, la vostra crostata salata carciofi e salmone è pronta..buonissima e saporita!

Precedente Torta muesli e cioccolato fondente senza burro Successivo Pasta crema di zucchine e salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.