Linguine con fagiolini e ricotta salata – ricetta pugliese

Le linguine con fagiolini e ricotta salata è un primo piatto davvero buono e leggero, che soddisferà anche i palati più esigenti. E’ un piatto che si può preparare con l’arrivo della bella stagione, quando i fagiolini cominciano a fare capolino sui banchi dei fruttivendoli e i pomodori cominciano ad essere succosi e saporiti!

Questo primo piatto è perfetto anche per chi è a dieta o comunque è attento alla propria alimentazione, ma vuole mangiare piatti gustosi e leggeri. La ricotta salata, poi, dà una marcia in più, perchè rende le linguine cremose e il suo sapore si sposa benissimo con quello dei fagiolini!

Prepararlo è molto semplice! Vediamo insieme come si preparano queste linguine con fagiolini e ricotta salata! Se cercate altre ricette di primi piatti estivi o leggeri, date un’occhiata a queste raccolte, troverete tante idee sfiziose e facili per il pranzo o la cena: RACCOLTA DI PRIMI PIATTI ESTIVITOP TEN DEI 10 MIGLIORI PIATTI FREDDI PER L’ESTATERACCOLTA DI RICETTE LIGHT

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

linguine con fagiolini e ricotta salata ricetta pugliese
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Linguine (ottime anche quelle integrali)
  • 150 g Fagiolini
  • 150 g Pomodorini ciliegino
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale, pepe
  • qualche fogliolina di basilico
  • 80 g Ricotta salata

Preparazione

  1. Preparare le linguine con fagiolini e ricotta salata è molto semplice.

  2. Spuntate e lavate i fagiolini. Quelli più lunghi tagliateli a metà. Lessateli in acqua salata e scolateli al dente. Passateli velocemente sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura e far rimanere vivo il colore.

  3. Nel frattempo, in una padella mettete un filo d’olio, la cipolla affettata sottile o tritata, lo spicchio d’aglio, i pomodorini lavati e tagliati in due, un pizzico di sale e pepe, qualche fogliolina di basilico.

  4. Fate cuocere a fiamma vivace per 5-6 minuti, poi aggiungete un mezzo bicchiere d’acqua (va bene anche l’acqua di cottura della pasta) e unite i fagiolini. Fate insaporire a fuoco lento per una decina di minuti. Spegnete il fuoco e mettete da parte. Togliete lo spicchio d’aglio.

  5. Cuocete le linguine in acqua salata e scolatele quando saranno arrivate quasi a cottura (toglietele al dente, termineranno la cottura insieme ai fagiolini), mettendo da parte un po’ d’acqua della cottura della pasta.

  6. Riaccendete il fuoco sotto la padella dei fagiolini e versatevi le linguine. Mescolate aiutandovi con due forchette e fate insaporire. Se il brodino dei fagiolini dovesse consumarsi, aggiungete un altro po’ di acqua di cottura, che avete messo da parte.

  7. Mettete in padella anche abbondante ricotta salata grattugiata e mescolate finchè non si sarà ben amalgamata.

  8. Impiattate e terminate il piatto con un’altra spolverata di pepe e un altro po’ di ricotta salata grattugiata.

  9. Le vostre linguine con fagiolini e ricotta salata sono pronte..un piatto leggero e buonissimo che soddisferà proprio tutti!

    Provatele e fatemi sapere! ^_^

Senza categoria

Informazioni su la cucina sottosopra

Pugliese doc, fortemente legata ai sapori, ai profumi della mia terra e alla tradizione in cucina...ma questo non mi impedisce di ricercare la creatività tra i fornelli e sperimentare nuove ricette!

Precedente Biscotti rapidi senza burro pronti in 30 minuti Successivo Insalata di riso Nizzarda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.