Crea sito

Insalata di riso Nizzarda

L’insalata di riso Nizzarda è un piatto estivo fresco e nutriente, che incontrerà sicuramente il vostro gusto.

E’ un piatto molto semplice da preparare e, soprattutto, è un piatto che potete preparare anche in anticipo, visto che si gusta freddo o a temperatura ambiente (se vi interessano altri piatti freddi ed estivi, date uno sguardo alla mia Ricette di primi piatti estivi, Piatti freddi facili e veloci da spiaggia, Ricette di primi piatti freddi – le 10 migliori ricette).

Per questa ricetta, ho voluto utilizzare ingredienti di prima qualità, soprattutto per quanto riguarda il tonno: vi assicuro che la qualità degli ingredienti fa davvero la differenza in termini di gusto!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa gustosissima insalata di riso Nizzarda!

Seguimi anche su Facebook  –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

insalata di riso nizzarda piatto freddo estivo
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:3-4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Riso Ribe
  • 3 Uova sode
  • 200 g Tonno sott’olio sgocciolato
  • 15-20 Olive nere denocciolate
  • 50 g Pomodorini
  • 200 g Patate (pesate a crudo)
  • qualche foglia di basilico
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale, pepe

Preparazione

  1. Preparare l’insalata di riso Nizzarda è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto lessate il riso in acqua salata. Per questa ricetta, come in tutte le insalate di riso, è molto importante che scegliate un riso che non scuoce e il cui chicco rimanga sodo in cottura (per esempio io ho utilizzato il riso giallo ribe parboiled).

  3. Scolatelo leggermente al dente e conditelo con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

  4. Nel frattempo pulite i fagiolini, spuntateli, tagliateli a tocchetti di circa 3-4 cm e lessateli in acqua bollente salata. Una volta cotti, passateli sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e preservare il colore verde brillante.

  5. Lessate anche le patate: potete cuocerle o intere con la buccia (in questo caso dovrete metterle nella pentola con l’acqua fredda e cuocerle per 20 minuti a partire dal momento in cui l’acque bolle) oppure potete sbucciarle, tagliarle a tocchetti e tuffarle in acqua non appena questa bolle: in quest’ultimo caso, cuoceranno in molto meno meno tempo (circa 10 minuti).

    Una volta pronte, lasciatele raffreddare.

  6. Preparate anche le uova sode: mettetele in acqua fredda con un po’ d’acqua salata e fatele cuocere per 8 minuti a partire dal momento del bollore. Tuffatele poi in acqua fredda, sbucciatele e tagliatele in 4 o 8 spicchi.

  7. Ora che avete tutti gli ingredienti pronti, potete passare ad assemblare la vostra insalata di riso Nizzarda.

  8. Mettete in una ciotola capiente il riso, le olive, il tonno sgocciolato e sbriciolato grossolanamente con le mani, i pomodori tagliati a pezzetti, le patate lesse e, infine, le uova sode.

  9. Spezzettate qualche fogliolina fresca di basilico nella vostra insalata di riso, aggiungete una spolverata di pepe e mescolate.

    Terminate con un filo d’olio extra vergine d’oliva…e buon appetito!

Note

  • L’insalata di riso Nizzarda può essere preparata anche in anticipo. Tuttavia, poichè le patate, una volta passate dal frigorifero, perdono un po’ la loro freschezza e il loro sapore si altera, vi consiglio di prepararla con qualche ora di anticipo e di lasciarla a temperatura ambiente.
  • In alternativa, potete prepararla in anticipo senza patate, conservarla in frigorifero, e aggiungere le patate solo all’ultimo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.