POLPETTINE VERDI (Ricetta vegana e gluten free)

Pochi passaggi e ancor meno ingredienti per realizzare queste polpettine saporite, salutari e ricche di fibre e proteine vegetali. Si tratta di un secondo piatto vegano e senza glutine, grazie all’aggiunta nel composto della farina di piselli, che tra l’altro io stessa ormai mi auto produco in casa con l’aiuto del mulino a pietra casalingo di cui vi ho parlato molte volte! Se non lo avete, potrete tranquillamente acquistare questa farina presso i super mercati e ipermercati più forniti o sostituirla con altra tipologia di farina come suggerito nelle note a fine ricetta. Il vantaggio di preparare queste polpette è indiscutibile, oltre ad essere veloci, sono un pasto leggero e nutriente, perfetto per chi desidera consumare in estate piatti frugali senza appesantirsi! Sono a base di legumi e ortaggi verdi come le zucchine e appunto i piselli, quindi adatte a tutta la famiglia, anche per far mangiare le verdure ai vostri bimbi. Io le ho accompagnate con la mia infallibile salsa tzatziki, scoperta anni fa nei miei primi viaggi in Grecia, e che ci sta una meraviglia, ma volendo potrete accompagnarle semplicemente con un’insalata fresca di stagione e il pranzo o la cena saranno ben risolti!

Se siete amanti delle polpette ma cercate alternative genuine senza carne o pesce, ecco qualche altra idea da cui prendere ispirazione:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzionic.a 18 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti:

2 zucchine (medie)
250 g piselli surgelati
1/2 cipolla rossa di Tropea
3 cucchiai farina di piselli (o farina di ceci o di riso)
Qualche foglia menta
2 cucchiaini gomasio (fatto in casa, in alternativa sale a piacere)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. pepe

Strumenti:

⚠ IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI UNO O PIU’ LINK DI AFFILIAZIONE. I prodotti che consiglio sono gli stessi che uso io nelle mie ricette; acquistarli attraverso il mio blog contribuisce a sostenere me ed il mio lavoro, mentre a voi non costerà nulla di più!

1 Pentolino
1 Grattugia
1 Canovaccio
1 Mestolo
1 Schiumarola
1 Mixer
1 Teglia da forno
1 Carta forno

Passaggi:

Per preparare le polpettine verdi servono pochi passaggi: in primo luogo, scottate i piselli surgelati 5′ in acqua bollente salata.

In una capiente ciotola con all’interno un canovaccio asciutto e pulito, grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi.

Strizzatele bene per far uscire tutta la loro acqua di vegetazione.

Quindi, grattugiate anche la mezza cipolla rossa direttamente sulle zucchine strizzate.

Una volta scolati i piselli con una schiumarola, trasferiteli all’interno di un mixer, aggiungete qualche foglia di menta e un mestolino raso di brodo di cottura.

Frullate a più riprese fino ad ottenere una purea densa e omogenea.

Trasferite questa purea al resto degli ingredienti.

Unite la farina di piselli e il gomasio o, in alternativa, due pizzichi di sale.

Mescolate direttamente in ciotola con le mani, aggiustando con un ulteriore cucchiaio di farina solo se il composto dovesse risultare troppo morbido.

Dovrete ottenere un composto morbido ma abbastanza lavorabile, che farete ulteriormente rapprendere per almeno 15′ in frigo.

Trascorso questo tempo, prelevate circa un cucchiaio alla volta di questo composto e formate le vostre polpettine con le mani.

Potrete schiacciarle leggermente, formando dei piccoli medaglioni.

Oppure lasciarle più tonde poco più grandi di una noce, a voi la scelta.

Disponete le vostre polpettine in una teglia rivestita con carta da forno , irroratele con un filo di olio in superficie e fate cuocere a 180°C per 20′, giratele con una paletta molto delicatamente e proseguite la cottura per altri 5′ o fino a completa doratura.

Una volta pronte, sfornatele e fatele intiepidire prima di servirle.

E voilà…le vostre polpettine verdi sono pronte per essere gustate!

Buon Appetito da La Cucina di FeFè!

👉 Potrete conservare le polpette verdi con farina di piselli in frigo all’interno di contenitori adatti alla refrigerazione per 2-3 giorni al massimo.

🟣 Potrete sostituire la farina di piselli con farina di ceci o di lenticchie per una versione proteica e nutrizionalmente completa oppure aggiungere della farina di riso, se la vostra esigenza è di continuare a mantenere la versione senza glutine. In caso contrario, anche della farina 00 andrà benissimo!

Tutte le ricette e le fotografie sono di mia creazione e proprietà, pertanto protette dal diritto d’autore. L’uso dei contenuti del mio sito è consentito previa ed esplicita autorizzazione e conseguente citazione del sito e del relativo link.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.