POLPETTE DI LENTICCHIE ROSSE E ZUCCHINE AL FORNO

Quando la stagione primaverile inizia a prendere piede con i suoi primi tepori, capita spesso di ridurre il nostro apporto di proteine vegetali, vitamine e sali minerali offerti dai legumi. Questo perché si pensa sempre che i legumi si possano consumare solo sotto forma di zuppe o minestre e quindi solo in inverno, mentre in realtà, si prestano invece a tante sfiziose ed originali preparazioni che ne prevedano il consumo anche durante tutto il resto dell’anno! Le polpette di lenticchie e zucchine ne sono un esempio lampante! Si possono servire in tavola anche fredde come secondo piatto vegetariano davvero gustoso e originale. Oltretutto, saranno anche il perfetto escamotage per far consumare verdure e legumi anche ai più piccini e a tutto il resto della famiglia! Io spesso le preparo sfruttando le verdure che ho a disposizione, così otterrete anche una pratica ricetta svuota frigo! Un bel vantaggio non credete? Provatele perché non sono solo facilissime da realizzare, ma anche abbastanza veloci, quindi vi impegneranno davvero poco ai fornelli e, se in estate dovesse fare troppo caldo per accendere il forno, niente paura, potrete anche cuocerle in padella e il gioco è fatto!

Tra le tante versioni di polpette, quelle con i legumi, e in particolare alle lenticchie rosse, sono sempre state le più convincenti. Provate anche queste varianti:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornelloForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti:

⚠ IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI UNO O PIU’ LINK DI AFFILIAZIONE. I prodotti che consiglio sono gli stessi che uso io nelle mie ricette; acquistarli attraverso il mio blog contribuisce a sostenere me ed il mio lavoro, mentre a voi non costerà nulla di più!

200 g lenticchie rosse (io SELECT )
1 zucchina bianca
1 carota
380 ml acqua (calda)
1 uovo
3 cucchiai parmigiano grattugiato
3 cucchiai pangrattato
q.b. erbe aromatiche
1 cucchiaino paprika dolce
q.b. sale
q.b. pepe rosa

Strumenti:

⚠ IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI UNO O PIU’ LINK DI AFFILIAZIONE. I prodotti che consiglio sono gli stessi che uso io nelle mie ricette; acquistarli attraverso il mio blog contribuisce a sostenere me ed il mio lavoro, mentre a voi non costerà nulla di più!

1 Pelapatate
1 Padella
1 Mestolo
1 Cucchiaio
1 Ciotola
1 Teglia da forno
1 Carta forno

Passaggi:

Iniziate sciacquando abbondantemente le lenticchie rosse sotto l’acqua corrente, servendovi di un capiente colino.

Lavate, mondate tutte le verdure, spuntatele e, con l’aiuto di un coltello, riducetele a dadini piccoli (brunoise) tutti della stessa dimensione, per agevolare una cottura omogenea. In una capiente padella antiaderente, fate dorare lo scalogno con un bel giro di olio a fuoco medio per 2′, quindi unite anche le zucchine e le carote.

Irrorate con metà di acqua calda, fate stufare 5′ a fuoco minimo e unite le lenticchie.

Insaporite con il concentrato di pomodoro.

Diluite con il resto dell’acqua, proseguendo la cottura per altri 15′ o secondo i tempi previsti nella vostra confezione.

Trascorso questo tempo, il brodo si sarà quasi del tutto asciugato, spegnete e aggiustate di sale e pepe macinato.

Aromatizzate con della paprika dolce, mescolate e lasciate intiepidire.

Senza sporcare ciotole, nella stessa padella, unite aggiungete l’uovo, le erbe aromatiche e un pizzico di sale ulteriore.

Unite anche 2-3 cucchiai di pangrattato. Potrebbero volercene anche 4 cucchiai, perché dipende da quanta acqua hanno assorbito le carote e le zucchine.

Completate infine con il parmigiano grattugiato.

Realizzate le polpette, prendendo piccole quantità di composto poco più grande di una noce.

Schiacciatele leggermente e disponetele direttamente su una teglia rivestita con carta da forno, irrorandole in superficie con un giro abbondante di olio. Cuocete in forno a 190°C per circa 20′ o comunque fino a che non saranno dorate in superficie.

Spegnete e servite ancora tiepide oppure ormai fredde, saranno comunque squisite!

E voilà…le vostre polpette di lenticchie rosse e zucchine al forno sono pronte per essere gustate!

Buon Appetito da La Cucina di FeFè!

👉 Le polpette di lenticchie rosse e zucchine al forno si conservano in frigo all’interno di contenitori adatti alla refrigerazione fino a un massimo di 3-4 giorni.

🟣 Le polpette di lenticchie rosse e zucchine si possono cuocere anche in padella: scaldate un po’ d’olio d’oliva (o di semi) in una padella e quando sarà arrivato a temperatura, friggete le polpette di lenticchie poche per volta, girandole spesso per farle dorare da tutti i lati.

🟣 Potrete usare le erbe aromatiche e le spezie che preferite, quindi via libera a menta, basilico, erba cipollina, prezzemolo e timo, e lo stesso vale per curcuma, paprika piccante o affumicata, curry ecc.

🟣 Volendo potreste utilizzare in ricetta le lenticchie già pronte in barattolo oppure magari quelle che vi sono avanzate dal pranzo o dalla cena del giorno prima. In questo caso, la preparazione sarà ancora più breve perché potrete aggiungerle direttamente all’ultimo, ovvero pochi minuti prima della fine della cottura delle verdure.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.