HUMMUS DI PISELLI

Quanti hummus vi ho mostrato in questi anni? La mia passione per la cucina mediorientale mi ha portato a creare tante varianti sempre diverse rispetto alla ricetta classica e più tradizionale che, come ormai saprete, funge da antipasto, spalmata sui crostini, bruschette o su altri prodotti da forno. E con l’arrivo della primavera, l’acquisto di qualche primizia come i primi piselli freschi, mi ha subito ispirata e fatto venire voglia di una nuova versione dell’hummus. In questo caso, dopo averne congelati una parte per le mie scorte estive e autunnali, la restante ho pensato di sfruttarla frullandola naturalmente insieme ai ceci e alla mia mitica tahina fatta in casa, elemento imprescindibile di questa preparazione. L’aggiunta poi del succo e delle scorze di limone, conferirà una nota fresca e agrumata davvero incredibile. Vi dirò, tra tutti quelli sperimentati fino ad ora, quello ai piselli è uno dei migliori hummus in assoluto in termini di consistenza e sapore! Io l’ho servito accompagnandolo a del pollo grigliato sulla piastra e un’insalatina fresca di stagione. Ebbene, ci siamo leccati letteralmente i baffi, ma credetemi sulla parola, che sarà perfetto anche per condirci la pasta, per creare sandwich oppure tanti finger food sfiziosi e originali!

Se le salse di accompagnamento sono il vostro forte, provate alcune delle alternative che vi offro qui sotto tutte da sperimentare:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaInternazionale
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti:

200 g piselli
150 g ceci cotti, bolliti
30 g tahina
60 ml olio extravergine d’oliva
40 ml succo di limone
Qualche foglia menta (o basilico)
2 spicchi aglio
1 pizzico sale
q.b. pepe

Strumenti:

⚠ IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI UNO O PIU’ LINK DI AFFILIAZIONE. I prodotti che consiglio sono gli stessi che uso io nelle mie ricette; acquistarli attraverso il mio blog contribuisce a sostenere me ed il mio lavoro, mentre a voi non costerà nulla di più!

1 Pentolino
1 Schiumarola
Carta assorbente
1 Mixer
1 Spremiagrumi

Passaggi:

Per prima cosa, sbollentate i piselli in un pentolino con acqua bollente salata per circa 2′, dopodiché scolateli con l’aiuto di una schiumarola e teneteli da parte a raffreddare.

Sciacquate i ceci precotti abbondantemente sotto l’acqua corrente con l’aiuto di un colino.

Tamponateli con della carta assorbente da cucina, sfregandoli leggermente.

Noterete che tutte le buccette esterne verranno via molto facilmente. Rimuovetele accuratamente.

A questo punto trasferitele nel boccale del tritatutto insieme ai piselli preparati in precedenza.

Unite la tahina, nel mio caso fatta in casa, e le scorze di limone.

Schiacciate l’aglio sbucciato con uno schiaccia aglio e unitelo agli altri ingredienti.

Aggiustate di sale e pepe e irrorate con il succo di limone filtrato.

Completate con l’olio a filo e foglie di mentuccia o basilico.

Frullate il tutto a più riprese fino ad ottenere un composto pastoso e omogeneo.

Trasferite l’hummus di piselli in una ciotola, completate aggiungendo una manciata di semi di sesamo e un bel giro di olio a crudo e servite con qualche crackers o crostino di accompagnamento.

E voilà…il vostro hummus di piselli è pronto per essere gustato!

Buon Appetito da La Cucina di FeFè!

Altri scatti e abbinamento con dei pomodorini secchi! Delizioso!

👉L’hummus di piselli si conserva in frigo sempre ben irrorato di olio in superficie e coperto da pellicola per alimenti a contatto per 2-3 giorni al massimo.

🟣 Per chi non ama l’aglio, potrete usare dell’aglio in polvere, al posto di quello fresco, prima di azionare il mixer. Inoltre per una versione più aromatica, potrete aggiungere anche qualche fogliolina di basilico, della paprika piccante o dolce oppure del cumino se vi piace.

🟣 Allungato con qualche mestolo di acqua di cottura per la pasta diventa un ottimo condimento per tutti i vostri primi piatti caldi e freddi.

Tutte le ricette e le fotografie sono di mia creazione e proprietà, pertanto protette dal diritto d’autore. L’uso dei contenuti del mio sito è consentito previa ed esplicita autorizzazione e conseguente citazione del sito e del relativo link


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.