POLPETTE DI PATATE E SALMONE AFFUMICATO

Siete pronti per il cenone di Capodanno? Oppure siete tra quelli che ancora sono indecisi sul menù da proporre? Se appartenete a questa seconda categoria, allora vi lascio al volo una ricetta che non può assolutamente mancare nelle vostre tavole! Le polpette di patate e salmone affumicato! Sono facilissime da realizzare e incredibilmente sfiziose! Saranno perfette per un aperitivo prima di aprire le danze o come secondo piatto accompagnato da contorni tra i più svariati. In ogni caso farete un successone! Queste polpette sono cotte al forno, sempre per una versione più digeribile e leggera, ma nulla vieta di friggerle se lo desiderate! Io le ho servite con del cavolo cappuccio tagliato a julienne e delle carote a fiammifero stufati pochi minuti e devo dire che erano veramente squisite! Una tira l’altra, quindi se avete ospiti o siete numerosi in famiglia, vi consiglio vivamente di raddoppiare le dosi!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni28 polpette c.a
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

600 g patate
180 g salmone affumicato
1 uovo
1 cucchiaino erba cipollina
1 scorza di limone (non trattato)
1 ciuffo prezzemolo tritato
2 cucchiai pangrattato (solo all’occorrenza + q.b. per la panatura)
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Passaggi:

Lavate, pelate e tagliate le patate a tocchetti. Lessatele in abbondante acqua salata per 20′, quindi scolatele bene, trasferitele in una terrina e schiacciatele con uno schiaccia patate (fig. 1).

Incorporate un uovo, unite anche l’erba cipollina e mescolate (fig. 2).

Unite anche la scorza grattugiata di un limone non trattato (fig. 3).

Aggiungete il salmone precedentemente tritato al coltello (fig. 4).

Aromatizzate con del prezzemolo tritato e aggiustate di sale e di pepe (fig. 5).

Se l’impasto dovesse risultare ancora morbido, aggiustate la consistenza con un paio di cucchiai di pan grattato, altrimenti potrete anche saltare questo passaggio (fig. 6).

Mescolate, quindi con le mani sempre leggermente umide, create delle polpette della grandezza poco più grande di una noce (fig. 7).

Passatele poche per volta nel pangrattato (fig. 8).

Infine, trasferitele su una teglia rivestita con carta da forno. Irrorate la superficie con un giro di olio evo e fate cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 20′, quindi giratele e completate la cottura per altri 10′ (fig. 9).

Spegnete e lasciate intiepidire qualche minuto prima di servire.


E voilà…le vostre polpette di patate e salmone affumicato sono pronte per essere gustate

Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

Conservazione

👉 Potrete conservare le polpette in frigo chiusa in un contenitore di vetro a chiusura ermetica per un massimo di 2-3 giorni. Ne sconsiglio la congelazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “POLPETTE DI PATATE E SALMONE AFFUMICATO”

  1. E niente… quest’anno, vigilia e capodanno passato nell’agoniata solitudine, ma questa ricetta la terrò in serbo per una prossima futura occasione. 🔝

    1. La solitudine può andar via basta stare con un’amica che può preparartele lei con le sue manine e non aspetta altro! ♥ Buon Anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.