Crea sito

Zucchine in carpione

Zucchine in carpione, un piatto fresco e delizioso che potete servire sia come contorno che come antipasto. Si tratta di una portata preparata con zucchine tagliate a bastoncini che vengono fritte e poi condite con una marinatura a base di olio extravergine d’oliva, vino, aceto, cipolla e salvia. Un piatto perfetto per la stagione estiva!

Zucchine in carpione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gZucchine
  • 75 gAceto di vino bianco
  • 150 gVino bianco
  • 1Cipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Salvia
  • q.b.Sale

Per friggere

  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Zucchine in carpione

    COME PREPARARE LE ZUCCHINE IN CARPIONE

    Lavate e spuntate le zucchine, poi asciugatele e tagliatele a bastoncini.

  2. Scaldate abbondante olio di semi di arachide in una padella. Quando l’olio sarà ben caldo friggetevi le zucchine, poche per volta, fino a quando saranno leggermente dorate.

  3. Man mano che le zucchine saranno cotte, estraetele dalla padella utilizzando una schiumarola e adagiatele su dei fogli di carta assorbente, in modo da eliminare l’olio in eccesso, e salatele.

  4. Quando tutte le zucchine saranno pronte ponetele in una ciotola.

  5. Sbucciate e tagliate la cipolla a fettine sottili. In alternativa potete tritarla.

  6. Lavate e asciugate alcune foglie di salvia, poi tritatele in modo grossolano.

  7. Ponete la cipolla e la salvia in una padella e rosolatele con un filo di olio d’oliva, rigirando continuamente. Quando la cipolla sarà leggermente dorata aggiungete l’aceto, il vino e un pizzico di sale; lasciate sobollire per 1 – 2 minuti, quindi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire per un paio di minuti.

  8. Versate la marinatura sulle zucchine, coprite la ciotola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire le vostre zucchine in carpione.

Note

Potete sostituire la cipolla con 2 spicchi d’aglio tritati, oppure potete preparare un trito misto di aglio e cipolla.

Potete sostituire la salvia con altre erbe aromatiche, tipo menta o prezzemolo.

Le zucchine in carpione si conservano in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, per 3 – 4 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le Zucchine marinate crude, o la Frittata di zucchine alla menta oppure la Pasta con zucchine e ricotta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.