Crea sito

Torta alla ricotta e limone

Torta alla ricotta e limone, un dolce soffice e profumato da gustare a merenda con una buona tazza di tè, o a colazione insieme al caffellatte, ma anche a fine pasto. Insomma si tratta di un dolce che può regalarci una coccola a qualsiasi ora del giorno! Facile e veloce da fare, questa torta riesce sempre bene. Io ho utilizzato uno stampo piccolo di 18 cm di diametro (ma va bene anche uno da 20) perchè in famiglia ormai siamo rimastiin pochi e, per come la vedo io, non serve fare delle torte molto grandi che poi rimangono in credenza per diversi giorni, preferisco dei dolci più piccoli da consumare nel giro di 1 o 2 giorni al massimo.

Torta alla ricotta e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gRicotta
  • 100 gZucchero
  • 100 gFarina 00
  • 50 gFecola di patate
  • 40 gBurro
  • 10 gFarina di cocco
  • 2Uova medie
  • 1Limone (la scorza e il succo)
  • 7 gLievito in polvere per dolci

Per la tortiera

  • q.b.Burro
  • q.b.Farina

Per guarnire

  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Tortiera di cm 18 – 20 di diametro
  • Setaccio
  • Colino a maglie fitte

Preparazione

  1. Torta alla ricotta e limone

    COME PREPARARE LA TORTA ALLA RICOTTA E LIMONE

    Imburrate e infarinate una tortiera di cm 18 – 20 di diametro.

    Accendete il forno a 180° statico o a 160° ventilato.

  2. Sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciatelo intiepidire.

    Setacciate la farina 00, la fecola di patate e il lievito facendoli cadere in una ciotola; teneteli da parte.

  3. In un’altra ciotola versate la ricotta e lo zucchero e amalgamateli bene utilizzando la frusta elettrica. Unite le uova e lavorate con la frusta per qualche minuto.

  4. Aggiungete la scorza di limone grattugiata (solo la parte gialla), poi spremete il limone e aggiungete il succo al composto facendolo scorrere attraverso un colino a maglie fitte. Versate il burro liquefatto e continuate a lavorare con la frusta per amalgamare bene.

  5. Unite la farina di cocco, amalgamate e infine unite la miscela di polveri setacciate (farina, fecola e lievito).
    Lavorate per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi versatelo nella tortiera imburrata e infarinata che avete preparato e livellate la superficie utilizzando il dorso di un cucchiaio.

  6. Cuocete la torta nel forno già caldo a 180° statico o a 160° ventilato (io 160° ventilato) per cica 40 minuti. Fate la prova stecchino introducendo nel dolce uno stuzzicadenti o un legnetto per spiedini; se il legnetto dovesse uscire umido prolungate la cottura di qualche minuto.

    Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate il dolce nel forno per 5 minuti ancora.

  7. Sfornate, lasciate intiepidire la torta, quindi toglietela dalla tortiera e mettetela a raffreddare adagiandola sopra una gratella.

  8. Prima di servire la torta alla ricotta e limone spolverizzatela con lo zucchero a velo.

  9. GUARDA IL VIDEO:

Note

Potete sostituire il limone con un’arancia (scorza e succo).

La torta alla ricotta e limone si può conservare a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per 3 – 4 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche:
Torta alla vaniglia
Ciambella allo zenzero
Torta paradiso

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.