Crea sito

Risotto alla barbabietola

Qualche fa ho acquistato delle barbabietole precotte e ho realizzato alcune ricette; una fra queste è il risotto alla barbabietola con pancetta e profumato al rosmarino. Confesso che avevo mai utilizzato la barbabietola, ma sentendo che se ne parlava bene, ho voluto provarla e devo dire che non ne sono rimasta delusa, anzi mi è piaciuta molto!

Risotto alla barbabietola
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 2 Barbabietole (precotte)
  • 1 l Brodo vegetale
  • 120 g Pancetta (tagliata a cubetti)
  • 1 Scalogno
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Risotto alla barbabietola

    Spellate e tritate lo scalogno.

    Lavate e asciugate il rametto di rosmarino.

  2. Rosolate per 2 minuti lo scalogno tritato insieme al rametto di rosmarino con un filo di olio extravergine d’oliva.

    Eliminate il rosmarino, aggiungete il riso e fatelo tostare per 3 minuti, rigirando con un cucchiaio di legno.

    Iniziate a versare il brodo vegetale bollente (va bene anche preparato con il dado vegetale) poco per volta, e aspettando che venga assorbito dal riso prima di aggiungerne altro. Rigirate molto spesso.

  3. Dopo 8 – 10 minuti, tagliate le barbabietole a cubetti e frullatele (potete utilizzare un normale frullatore o il frullatore a immersione). Aggiungete le barbabietole frullate al risotto e completate la cottura, sempre aggiungendo brodo bollente a poco a poco e rigirando spesso. Se occorre regolate di sale, ma se avete utilizzato il dado per preparare il brodo, quasi sicuramente non ci sarà bisogno di aggiungere altro sale.

  4. Nel frattempo, in una piccola padella antiaderente, rosolate per circa 1 minuto i cubetti di pancetta senza aggiungere grassi.
    A cottura ultimata spegnete il fornello, pepate a piacere il risotto e mantecatelo con il parmigiano.
    Distibuite il risotto alla barbabietola nei piatti e completate con la pancetta rosolata.

    Servite subito.

Note

Per questa ricetta ho utilizzato le barbabietole precotte che potete trovare al supermercato, nel banco frigo del reparto “frutta e verdura”.

Torna alla HOME PAGE

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  – Google + e/o iscriviti al mio canale YouTube

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.