Crea sito

Pasta con piselli e pancetta

Pasta con piselli e pancetta, un primo facile, veloce e dal gusto deciso. Si tratta di un piatto da gustare molto caldo, quindi è molto gradito nelle giornate più fredde e, dato che l’inverno è ormai alle porte, è meglio farci trovare preparati. Io adoro questa pasta e trovo che sia un piatto molto “coccoloso”.

Pasta con piselli e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta con piselli e pancetta

  • 300 gpasta
  • 200 gpiselli surgelati
  • 150 gpancetta dolce (tagliata a cubetti)
  • 1.200 lbrodo di carne (circa)
  • 1cipolla
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per servire

  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Come preparare la PASTA CON PISELLI E PANCETTA

  1. Pasta con piselli e pancetta

    Staccate gli aghi di rosmarino dal rametto, lavateli e tritateli finemente.

  2. Spellate la cipolla, tritatela finemente e fatela appassite in una pentola con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungete i cubetti di pancetta e il rosmarino, quindi fate rosolare per alcuni istanti, rigirando con un cucchiaio di legno. Unite i piselli surgelati e circa 1 litro e 200 ml di brodo di carne; coprite e portate ad ebollizione.

  3. Lasciate bollire per 5 minuti, poi aggiungete la pasta e cuocete per circa 10 minuti, fino a quando la pasta sarà cotta. Io ho utilizzato piselli finissimi, se mettete dei piselli che necessitano di più cottura, aspettate qualche minuto in più prima di aggiungere la pasta. Durante la cottura potete aggiungere altro brodo bollente, dipende se preferite la pasta asciutta o più brodosa.

  4. Quasi a fine cottura regolate di sale e pepate.

    Togliete dal fuoco e servite subito la vostra pasta con piselli e pancetta, accompagnandola con il parmigiano grattugiato o altro formaggio di vostro gradimento.

Note

Potete sostituire il Brodo di carne con Brodo di tacchino oppure Brodo vegetale. In alternativa potete utilizzare un brodo granulare.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Pasta e fagioli con pinoli e salvia oppure la Minestra di pasta con cavolfiore.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.